Le iene ridens…. smetteranno di ridere

Image

E’ successo un fatto che mi ha fatto riflettere. In primis, però mi ha fatto male, tanto.
E’ successo che una persona, sia stata trattata male da altre persone dello stesso gruppo, di cui facevo parte. Questa persona è stata allontanata, mandata via dal gruppo e, non contenti di averla allontanata, le altre persone hanno subito cominciato a parlare male e quasi inveire sull’operato, innocente a mio umile avviso, della persona.
A me questo comportamento, che si è perpetrato nuovamente oggi dopo che il weekend è passato, ha ricordato tanto quello che fanno le iene ridens. Avete presente, magari da qualche cartone animato, le iene ridens che, viscide, ridono delle malefatte di qualcuno? E magari quelle malefatte sono appunto causate dalle stesse iene… Ecco io ci vedo molto in questo comportamento di questa gente… E sinceramente non mi capacito di tanta cattiveria, tutta assieme, di tanta gente… contro una persona indifesa e ingenua. Ecco proprio non la capisco. Perchè?

Io leggo di amore, compassione, rispetto… e poi vedo che è più facile e comune l’opposto… Forse queste persone dovrebbero leggere anche loro qualcosa di migliore, e soprattutto aprire i loro cuori, visto che i loro saranno freddi e rinsecchiti come dei ramoscelli morti.
Bah.. Che posso imparare da questa lezione? A parte la scontata … non ti fidare di nessuno, secondo me è possibile che le persone abbiano ancora paura ad aprire i loro cuori ed essere vulnerabili, compassionevoli con gli altri. Il vecchio sistema del “duri e vincitori” cadrà, stiamo cambiando, lentamente ma progressivamente. Queste persone pertanto, si pentiranno di avere riso come delle iene sulle sventure procurate a questa persona.. E impareranno che è molto meglio amare e avere compassione.

Il Dalai Lama infatti dice…

One thought on “Le iene ridens…. smetteranno di ridere

  1. […] di come il comportamento cattivo di certe persone a lavoro mi avesse profondamente ferito (Leggi “Le iene ridens…smetteranno di ridere”). A pensarci, cattivo non è neanche il giusto termine, quanto invece “nasty”, termine […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...