Angels at work?

Voglio ora condividere un fatto di quelli “strani” che mi sono accaduti, qualche settimana dopo che ho cominciato a incuriosirmi del mondo degli Angeli, nonchè ho cominciato a recitare delle  preghierine carine carine (niente a che vedere con la religione e la chiesa, per chi avesse storto il naso!).

Erano giorni che ancora stavo sprofondando nella ricerca del lavoro, quando, non so come, non so perché , un giorno, casualmente,  decisi di prendere la pietrina che Mimmo, il mio maestro Reiki, mi regalò a Natale. Fino a quel giorno l’avevo lasciata su una bachechina, ma non l’avevo più guardata..

E’ una pietruzza simile nel colore a quella che riporto qui sotto nell’immagine, ma la mia è a forma di goccia, ed ha un affare per metterla al collo. Fu un regalo di Natale per tutti noi che ci incontriamo a questi scambi di Reiki da parte del maestro Mimmo.

Che bellina la pietrina! Piccina quanto una moneta da 2 centesimi, blu violetta, la scelsi con il mio intuito e quella “forza magnete” sorvolando le scatoline col fiocco di Natale con le mie mani… Ci siamo incontrate, e da quel momento non la “calcolai” più.

Fino a quel giorno, dove appunto mi sveglio, toh! e penso alla mia pietrina, e dico ma sì mettiamola al collo.

……. ……. …….

(I puntini di sospensione servono come la musichetta di attesa in un film da Oscar)

……. ……. …….

Insomma neanche passa qualche ora e mi chiamano per il lavoro che sto a fare adesso!!!! Uahhhhhhh ora non mi crederà nessuno…..!!!!!! ma invece fu così, tant’è che io lì sul momento, nella mia ignoranza, ringraziai di cuore Mimmo, visto che era stato lui a farmi il regalo, e quindi, che so, pensavo fosse la sua energia positiva che passava attraverso la pietra.

Pensavo male. 😀

5 thoughts on “Angels at work?

  1. Edoardo ha detto:

    io credo che il nostro amore e la nostra energia siano più che sufficenti per farci vivere nella libertà di essere e nell’abbondanza, e lei che ha cercato un cambiamento ed è lei che l’ha avuto, non vedo l’intervento di un angelo ma dell’amore fino a se stesso!

    • acquario2012 ha detto:

      assolutamente d’accordo con te, ma mi chiedo: come mai mi sono svegliata col pensiero di indossare la pietrina? non la guardavo da mesi…! x questo ho pensato ad un intervento celeste…

  2. acquario2012 ha detto:

    Certo Claudio.. Mimmo ha sicuramento pulito le pietrine, ma in quel momento non sapevo che le pietrine sono vive! Hanno pura energia, e così tanta da offrire!
    Grazie per i tuoi interventi, mi piace questo scambio di energia anche in questo modo 🙂
    Namaste, Claudio!

  3. Claudio Torchio ha detto:

    Perchè pensavi male? C’era anche la sua energia.
    Il Reiki è, di fatto, l’energia dell’Amore universale. Mimmo vi ha fatto quel regalo con Amore, e non escludo che abbia trattato ogni singola pietra prima di confezionare i pacchetti 😉
    L’Amore chiama gli Angeli. Così come il bisogno d’Amore anche un flusso d’Amore richiama la loro attenzione.
    Così come le preghiere, che non sono quelle stampate sui fogliettini della messa ma sono quelle che escono spontanee dall’Amore.
    Quindi…. la mia risposta è si: Angels at work!
    Richiamati dall’energia amorevole che scorreva tra te e la pietra sono venuti a curiosare ed hanno scoperto che avevi un bisogno che, forse, non avevi ancora espresso ben chiaramente, o forse più semplicemente non era ancora arrivato il momento di soddisfare, fino a quel momento.
    Buona vita! Buon Amore!
    Claudio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...