Mi prendo cura di me stessa

Questo sabato sono andata ad una fiera espositiva di un paesino limitrofo al mio per fare trattamenti shiatsu alle persone interessate, gratuiti i primi 10min, 10€ per mezz’ora. Le persone erano ovviamente interessate 🙂

Ebbene, quello che ho notato è che troppe, davvero troppe persone non si prendono cura del proprio corpo. E’ lì poverino, quasi maltrattato, pieno di piccoli dolorini e … non si fa nulla per rimetterlo a posto!

Il nostro corpo è – e questa l’ho letta da qualche parte (vedi Osho, Doreen Virtue, Neale Donald Walsh, Diana Cooper..) che non ricordo ma il concetto mi è rimasto ben impresso – il nostro corpo è lo strumento che Dio ci ha donato per portare a termine il nostro piano per il quale siamo giunti QUI ed ORA.

Dobbiamo quindi prenderci cura di lui (o lei? :P)

E’ come un’automobile: bisogna portarla costantemente a fare rivedere l’olio, le gomme, i filtri… e di tanto in tanto una revisione al motore è pure necessaria! Soprattutto quando comincia ad avere una certa età!

Prendiamo i miei genitori: entrambi sulla sessantina, entrambi fumatori accaniti, entrambi svolgono una vita sedentaria. Anche alla fiera ho incontrato dei 50/60enni un pò malridotti… Ho trovato molte similitudini, anche perchè quando gli dicevo “Signora/Signore, deve cominciare a prendersi cura del suo corpo!” la risposta che ricevevo con un sorriso un pò imbarazzato e consapevole “eh… sì…” ma il sì significava tutt’altro…

Addirittura un signore è venuto da noi sperando che con 10min gli risolvavamo il problema che aveva da 2 mesi ovvero che non riusciva a tirare su le braccia la mattina! LOL!

Non penso sia la crisi. No. Loro, la generazione dei miei genitori, stanno bene ora. Quasi alla pensione, o di già, con una casa (se solo una) comprata, e una vita davanti! Per cui non ci credo che siano i soldi. Anche perchè siamo in Italia e i servizi, anche se lenti ci sono.

Quindi penso che ci sia troppo menefreghismo verso se stessi. E non va bene.

Soprattutto ora che ci stiamo sempre più avvicinando a questa forte energia che ci innonderà di amore e di luce… dobbiamo arrivarci preparati. Come? Mangiando sano, bevendo tanta acqua, smettendo di fumare, di bere alcoolici, facendo attività fisica.

Doreen Virtue dalla sua pagina Facebook fa sapere che se ci disintossichiamo da queste nostre vecchie abitudini, saremo maggiormente in grado di sentire i messaggi degli amici spiriti di luce!

Perchè non provare? Del resto, si tratta solo di cambiare per il meglio!

4 thoughts on “Mi prendo cura di me stessa

  1. fragileguerriera ha detto:

    quanto hai ragione.! ti dirò, mi è sempre piaciuto prendermi cura di me stessa (anche se sono un po’ pigra, e l’attività fisica è il mio tasto dolente..anche se adoro stare all’aria aperta e camminare molto nella natura..ma non basta), bevo molto (una birra o un bicchiere di vino quella volta che capita), adoro la frutta e verdura e bene o male il mio peso è sempre quello da anni…mi rendo conto che sicuramente – ora ho 25 anni – il mio metabolismo rallenterà e quindi è opportuno regolarsi di conseguenza. poi mi piace trattare la pelle con prodotti naturali (studio erboristeria figurati, appena posso utilizzo qualsiasi cosa sia naturale), e poi una cosa che secondo me dovremmo tutti imparare a fare è meditare. lo facevo già prima di ottenere il 1 livello reiki per combattere ansie e paure e mi piaceva, poi col tempo ho capito che meditare non significa “combattere” appunto le paure ma imparare ad accettare ciò che viene, contando sul fatto che tutto fa parte di me e che come è venuto se ne andrà..senza fretta… come la gioia, anche il dolore (fisico o mentale che sia) fa parte di noi ed io non l’ho mai accettato. meditare fa sentire bene a mio parere, non è difficile ma si deve amare, perchè se lo si fa per obbligo o senza amore risulta essere una pratica noiosa e perditempo. concordo pienamente con ciò che dici.:)

    • acquario2012 ha detto:

      Cara! Hai assolutissimamente ragione! Certo, meditare deve andare in quella lista di abitudini salutari… me ne ero completamente scordata, davvero… fai conto che è diventata una routine per me, la meditazione mattutina! E se non la faccio, come è capitato in vacanza che ti sballi tutte le abitudini, sento che mi manca qualcosa.. come se no mi fossi lavata i denti! talmente è diventata un’abitudine… già… e l’avevo scordata… mi sa che dovrò scriverne un po’ anche perchè non tutti credo la facciano… grazie Fragile Guerriera!!!! Un abbraccione!!!!

  2. Claudio Torchio ha detto:

    Già… sembra facile nutrirsi in maniera adeguata con il poco tempo, le corse e l’ignoranza che ci domina.
    Chissà perchè dovremmo nutrirci in un certo modo e poi siamo golosi! I bomboloni alla crema, per esempio, sono così buoni eppure fanno così male!
    Il cambiamento è faticoso, impegnativo, importante. Necessario…
    Buona serata e buona Vita!
    Claudio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...