La condizione SINE QUA NON

Mi rendo conto rivedendo i vecchi articoli che non ho fatto caso di specificare un piccolo, quanto rilevante, dettaglio nella via alla collaborazione con gli angeli.Image

Ho parlato del fatto che è semplice, facile, che basta chiedere! E loro rispondono in maniera inaspettata che ti lascia a bocca aperta, il più delle volte..

Ho anche menzionato che ci possono aiutare a trovare la felicità, la serenità nelle nostre azioni quotidiane, anche quelle più banali come andare dal parruchiere, trovare la concentrazione per lo studio, arrivare in tempo ad un incontro, trovare un parcheggio in centro a Milano!

Mi rendo conto che non ho menzinato la condizione sine qua non, che poi, parlando di banalità, lo è davvero…

… ebbene, per chi si dovesse avvicinare solo or ora al mondo degli angeli, sappiate che, e non sono io a dirlo, che è l’amore e l’attenzione per il prossimo che avvicinerà a voi un gran numero di angeli!

Non vorrei essere stata capita male quando dicevo “per trovare la felicità chiedete ad un angelo, qualsiasi cosa“. Se per voi la felicità deriva, per esempio – estremo, dal vedere una persona stare male o che gli capiti qualcosa, sappiate che – almeno si dice, io non ho provato e non ci penso nemmeno a farlo – altri angeli potrebbero ascoltare le vostre richieste ed esaudirle. Sì, ma al contrario.

E per angeli al contrario, vi rimando al film Ghost che per me chiarisce immediatamente il concetto di Angeli di Luce, contrapposto agli angeli neri.

Perchè esistono anche loro, e vengono attirati da cattiverie e energie basse di tutti i tipi.

Oltretutto, non cercate di fare i furbi! Cioè se pregate l’angelo per una cosa nobile, ma sotto sotto pensate a tutt’altro, sappiate che i nostri pensieri e desideri non hanno schermo con loro. Neanche i più reconditi. Loro possono leggere ogni nostro pensiero e sentimento. Per cui, cercare di “fregarli” vi porterà vicino gli angeli neri…… brrrrr il solo pensiero fa rabbrividire (riguardatevi la scena di quando quelle ombre lamentose vengono a prendere le anime appena trapassate di quelle persone che, ops, non si erano tanto compImageortate bene durante la loro vita…poi non credo che succeda nulla di questo, ma tant’è che il film Ghost, ha secondo me, centrato in pieno questo dualismo.)

Per finire, e tornare a qualcosa di più bello e positivo: dobbiamo pensare ogni giorno che se mandiamo amore, riceveremo amore. Se mandiamo gioia, riceveremo gioia. E’ un boomerang. Così con le cose negative, così con quelle positive.

Sta a noi la scelta.

4 thoughts on “La condizione SINE QUA NON

  1. Titti ha detto:

    sono d’accordo con te ma allo stesso tempo perplessa e combattuta internamente perchè spesso mi è capitato di constatare che le persone che mi hanno fatto davvero male hanno ottenuto tante cose belle dalla vita, mentre la cattiveria che mi hanno riservato la sento ancora addosso come un marchio, come una zavorra ai piedi…

    • acquario2012 ha detto:

      Ciao Titti, magari è solo questione di tempo ed anche queste persone finiranno per ottenere quello che si meritano, se si sono comportate male… oppure avevano un ruolo specifico, ovvero quello di svegliare in te un qualcosa, conseguente al loro farti male… Talvolta le peggiori situazioni, o le peggiori persone ci vengono inviate per un buon motivo, che poi solo in futuro capiremo. Spero tanto che sia così per te.
      Buona giornata cara.

  2. Claudio Torchio ha detto:

    Brava! E’ giusto richiamare l’attenzione su queste cose anche se… ho qualche dubbio che anche gli Angeli riescano a trovare parcheggio a Milano! (scherzo 😀 )
    sugli angeli neri invece non so nulla e non pensavo funzionasse così…
    un abbraccio
    Claudio

    • acquario2012 ha detto:

      neanche io so molto, ho solo letto che così come c’è la luce, c’è anche il buio e gli angeli connessi.. il che ha senso… e pensavo fosse migliore condividere questa esistenza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...