Mauro Biglino e l’Elohim

Quindi scopro di questo Mauro Biglino, che apparentemente lo conosce tutto il mondo tranne me..

Lui di lavoro fa il traduttore di testi antichi, conosce l’ebreo e per questo era il traduttore ufficiale del Vaticano per tradurre i libri dell’antico testamento…

… Quindi secondo questo signore, che non si presenta come un credente ma piuttosto con un pensiero scientifico, razionale, calcolato, la bibbia è la descrizione dei fatti avvenuti x mila anni fa. Un libro di storia. E fin qui tutto bene.

Lì, in quella bibbia scritta in lingua ebraica, si parla di esseri venuti dal cielo ( = E.T.) che sono venuti sulla terra per farsi servire; sono descritti come persone (quindi non sono immortali né divini nè esseri spirituali) e malvagi essendo che si tranquillizzano dell’odore delle carni umane che bruciano, chiedono sacrifici umani e uccidono con facilità.

Io ho sentito una prima intervista di questo signore, su youtube ce ne sono parecchie, e lì per lì ho avuto l’effetto di un pugno in testa (mai preso ma credo sia simile) …stordita, stato confusionale, persa…

Ora sto leggendo e cercando di capire di più, razionalmente come fa lui, ma tenendo a mente le mie conoscenze, la mia consapevolezza.

O almeno ci provo.

Pensare a degli esseri pseudo-malvagi che hanno scelto il ns pianeta per popolarlo, potrebbe avere anche senso viste tutte le guerre, i bambini che muoiono sotto bombe a grappolo, milioni di affamati, ricchi che gongolano ciechi del loro oro..

Pensare che non esista nulla al di fuori di questo porta una tristezza che ha colpito ogni cellula e mi ha intossicato per un pomeriggio intero, anzi una giornata.

Ma non ci credo.

Anche gli angeli secondo quanto scritto nell’antico testamento sarebbero dei messaggeri stile militare. Niente d’amore, niente di rassicurazione, niente aiuto, supporto, carezze, tenerezze…. Niente di niente, fredda e cruda realtà militare.

A che scopo? mi chiedo…

Perché sono arrivati, hanno colonizzato, fatto sfacelo, e sono andati via?

Se vuoi colonizzare rimani in quel luogo, no? E se erano così malvagi, avrebbero dovuto rasare tutto al suolo prima di andarsene, come tutti i migliori film di guerra ci insegnano…

E che dire allora, di tutte quelle persone, compresa la sottoscritta, che in qualche modo stanno verificando che un qualcosa di BUONO invece esiste? Qualcosa, qualcuno, esseri multipli, chissefrega, ma l’importante è che sia B U O N O?

A  M  O  R  E

E’ una parola che si sente spesso, ma perché non dovrebbe aver senso ora?

Io voglio continuare a credere.

E non interessa che Dio, o chi o cosa per lui/lei/esso, sia o meno reale, terreno, divino, o malvagio.

L’importante è sapere che c’è un’energia forte che può guidare le mie azioni e i miei pensieri. E questa energia è P O S I T I V A perché è l’energia del cuore, dell’amore!

… Altrimenti… cosa rimane?