Un angelo ti vuole aiutare!

Qualche giorno fa ho ricevuto questa email:

Ciao Alessia
ho scoperto il tuo blog con vero piacere.
Anche io sono in contatto con Uriaska, mio angelo custode attraverso i numeri “uguali” come li chiamo io: 07:07, 08:08 …etc.
Sembra stupefacente che essi appaiono al momento giusto e anche io mi chiedo: “Tutto vero”?
Ho letto i commenti dei tuoi followers e a tale proposito vorrei poter aiutare le persone che affermano di sentirsi confuse o in uno stato di non chiarezza.
Io sono un coach, laureata e diplomata in coaching. Amo fare il coach e ho deciso di farlo anche gratuitamente. Il mio sito è: www.nelcuoredelcoaching.com.
Continuo a ricevere il numero 9 dagli angeli.
Se sei interessata a far sapere agli altri questa mia iniziativa di aiuto a favore del prossimo, contattami.
Intanto continuo a seguire i tuoi articoli così genuini.
Grazie
  
 
Stefania Sandri
Professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013
Un angelo quindi è a nostra disposizione…
Fatemi sapere come va, se contattate Stefania! Sembra proprio una stella arrivata dal cielo!!!
Grazie Stefania, spero tu possa aiutare le stelline confuse che cercano risposte ed hanno bisogno di un aiutino talvolta (chi non ne ha!?)

I messaggi arrivano, sei tu che non li vuoi leggere!

​Stelle, momento di scoramento… ma… chi è capace di soffrire, alla fine vince, qualcuno ha detto (non so chi, un grande comunque). E quando ho un momento giù, mi sfogo scrivendo, buttando fuori tutti i pensieri che mi tuonano nella testa, così questo tifone esce e magari arriva il sereno.. di solito mettere per iscritto i pensieri, mi calma… provateci, magari funziona anche a voi.

​io faccio le cose e non me ne rendo conto
io sono, e non me ne rendo conto
sono forte, lascio indietro il passato, così come mi si ripete da 1 anno ormai, ma non me ne rendo conto
me lo devono ricordare gli altri
e per fortuna che ho 2 stelle vicino a me
per fortuna
grazie Signore, grazie Angeli, grazie per avermi affiancato alla mia vita 2 stelle, che brillano fianco a me, e mi illuminano quando sono assopita nell’ombra
grazie per avermele mandate, grazie, ogni tanto una stella si dimentica della luce che può emanare da sola, ed ha bisogno di vedersi illuminata dell’amore e della Luce che riceve
Grazie ❤
Da 1 anno, cavolo da 1 anno, ho lasciato il mio compagno storico. Dopo 9 anni. E vabbò. Andiamo avanti. Lacrime. Solitudine. Ma andiamo avanti. E partono i messaggi di lasciare andare il passato… di andare avanti… di chiudere con il passato… con le carte, ma anche persone, a volte estranee (!), ripetono questi messaggi. Ma ti pare!?
E secondo te, io ascolto? Ascoltare? Chi, cosa?
E ora, bene, ora dopo che si sono fatti in mille per mandare questi messaggi, bene ora siamo giunti alla conclusione che, sì, forse è meglio CHIUDERE COL PASSATO! E sai cosa vuol dire questo?! Abbandono, soffrimento, dolore! A me e a lui! Che mi vuole bene, che gli voglio bene!
Sono scossa per il dolore, e per la rabbia, per i tanti messaggi che non ho voluto “leggere”. I messaggi, belli chiari, erano lì. Sono io che non sono stata in grado di leggerli… era troppo doloroso fare quello che era meglio fare, e ora… SBEM! Paghiamo le conseguenze.
Ora invece leggo “perdonare”… sì mi devo perdonare questa pigrizia e cecità!
E’ facile, troppo facile, non capire i messaggi che ci inviano… pensateci, e magari vi capita anche a voi di comprendere dei messaggi che da tempo ormai, ripetuti, vi arrivano.
Scusate lo sfogo, ma, come tante volte, dal dolore nascono lezioni, e questa la volevo condividere.

Lavorare con gli Arcangeli

E’ sera, ed è da stamattina che ho in mente (o mi è stata messa in testa) questa idea di un nuovo post, su come lavorare semplicissimamente con gli amati Arcangeli.

Hai un problema? Hai un’angoscia? Prima di addormentarti, porta le tue mani al cuore e invoca l’Arcangelo che può aiutarti per risolvere la tua situazione. Quando dormiamo non ostacoliamo il loro intervento tramite la nostra mente, il nostro ego e tutti quei pensieracci che ci vorticano come dei corvi neri mentre loro cercano di lavorare! E quindi… Magicamente potremo lavorare attivamente, anche se inconsciamente, con loro! 

Io l’ho giusto fatto l’altra notte, quando mi sono svegliata e ho avuto la “necessità” di invocare l’Arcangelo Michele (Santo! Quamte volte lo invoco!!) perché “sentivo” paura, insomma sentivo di doverlo invocare. Fatto sta che qualche ora dopo, al mattino, i reni erano dolorosi… Insomma l’Arcangelo aveva lavorato assai! Si, perché dobbiamo ricordare che la paura viene somatizzata dai reni a livello fisico, così come la rabbia con il fegato, la tristezza coi polmoni, la preoccupazione con la milza, l’eccesso di gioia col cuore, la difficoltà a digerire con lo stomaco. 

Quindi i miei reni, la mia zona lombare, erano “inspiegabilmente” dolorosi, ma solo per chi non conosce e non applica! 

E allora ripropongo la lista delle funzioni degli Arcangeli, rivista e aggiornata con delle informazioni in più sempre donate dalla cara Doreen Virtue. Sono informazioni che ho trovato nelle sue carte dei tarocchi degli Arcangeli. Stupende!

Buona lettura e buon lavoro!

Arcangelo Ariel: rivolgetevi a lei se vi sentite insicuri, dona coraggio; ma anche per conoscere meglio gli esseri soprannaturali, per ottenere aiuto su questioni di carattere ambientale, o per curare e guarire un animale  ferito.

Arcangelo Azrael: invocatelo affinchè affianchi i vostri defunti o i vostri cari ormai in fin di vita e perchè vi stia accanto nel vostro percorso religioso. Ma anche quando avete bisogno di lasciare andare una situazione o una parte della vostra vita che vi serve più.

Archangelo Chamuel: rivolgetevi a lui per trovare un nuovo amore, nuovi amici, un nuovo lavoro o un oggetto smarrito.

Arcangelo Gabriele: invocatelo per superare la paura derivante dai rapporti con il prossimo o legata ad aspetti del concepimento, dell’adozione, della gravidanza e della prima infanzia. Ma anche se cercate di dare vita ad un progetto.

Arcangelo Haniel: invocatelo ogniqualvolta desiderate aggiungere grazia e ciò che ne consegue (pace, serenità, apprezzamento per la compagnia di buoni amici, bellezza e armonia) alla vostra vita. Potete chiedere aiuto ad Haniel anche per affrontare situazioni nelle quali desiderate essere la personificazione della grazia (ad esempio, nel corso di un colloquio di lavoro o in occasione di un appuntamento galante). Aiuta anche nello sviluppo dell’intuito e delle doti psichiche, quindi aiuta per comprendere situazioni misteriose o difficili da comprendere.

Arcangelo Jeremiel: invocatelo se vi sentite spiritualmente “bloccati”  e volete ritrovare un genuino entusiasmo mentre percorrete il sentiero della fede. Jeremiel inoltre aiuta a imparare a perdonare. È anche da invocare per conoscere come effettuare straordinari cambiamenti nella vostra vita.

Arcangelo Jophiel: invocatelo prima di intraprendere un progetto artistico, o un progetto il cui scopo è quello di rendere il pianeta più bello eliminando l’inquinamento. Chiedete a Jophiel di affidarvi incarichi in tal senso. Ma anche per cogliere gli aspetti positivi in ogni situazione.

Arcangelo Metatron: invocatelo per qualsiasi tipo di aiuto desiderate per i vostri figli. Metraton inoltre aiuta i bambini Cristallo e Indaco a mantenere vivi i loro doni spirituali. Inoltre aiuta a lasciare andare le vecchie paure che ci bloccano.

Arcangelo Michele: invocatelo se avete paura per la vostra sicurezza personale o se non trovate il coraggio per apportare nella vostra vita i cambiamenti necessari. Michele aiuta inoltre in caso di problemi di carattere meccanico o elettrico. Può aiutarvi a restare focalizzati sul vostro obiettivo e a darvi il coraggio per arrivare fino in fondo.

Arcangelo Raffaele: invocatelo per qualsiasi ferita o malattia che abbia colpito voi o qualcuno a voi vicino (animali inclusi). Raffaele inoltre assiste i viaggiatori, pertanto invocatelo affinchè vi assicuri un viaggio sicuro e piacevole. Inoltre Veglia su coloro che cercano un’anima gemella.

Arcangelo Raguel: invocate il suo aiuto ogniqualvolta vi sentite sopraffatti o manipolati. Rivolgetevi a Raguel anche a nome di un amico vittima di soprusi. È da invocare quando vi trovate in una situazione difficile con qualcuno, in quanto attutisce l’energia aiutando a trovare una risoluzione pacifica e armoniosa.

Arcangelo Raziel: rivolgetevi a Raziel ogniqualvolta desideriate comprendere eventuali manifestazioni esoteriche (inclusi i vostri sogni), o non riusciate a meditare. Ma anche chiedete a lui in caso di bisogno di risorse di qualsiasi tipo per favorire la vostra creazione.

Arcangelo Sandalphon: invocatelo per liberarvi dalla confusione spirituale, ascoltate musica rilassante e chiedete aiuto a Sandalphon per sceglierla (la musica). Da invocare quando sentite che le preghiere hanno bisogno di una spinta in più.

Arcangelo Uriel: invocatelo ogniqualvolta vi trovate in situazioni difficili e avete bisogno di pensare con chiarezza e di trovare risposte. Uriel aiuta gli studenti che hanno bisogno di assistenza intellettuale. Ma anche quando si necessita di una soluzione creativa.

Arcangelo Zadkiel: invocatelo affinchè vi aiuti a ricordare ogni cosa, inclusa la vostra essenza divina. Ma anche quando si ha bisogno di ritrovare un punto di vista equilibrato sugli altri o sulle esperienze del passato.