Lettera alla mia mente

È da maggio che sto bene. Più o meno. Ups and downs. Ma mooolto meno che prima… dopo aver passato 10 messi super burrascosi, dove un giorno sì e un giorno no mi alzavo storta, nonostante, o dovuto a, i tanti lavori di pulizia interiore. E l’ego. E la rabbia. E il dolore per l’ex (ancora… che strapalle, ma vattinnneeeeee). La solitudine. La…. Uff la lista è lunga.

La settimana è iniziata benissimo, se si considera che sono tornata a lavoro dopo 2 belle e rilassanti settimane di vacanza.. lunedi bene, martedi anche, mercoledi il solstizio, bello, ieri un apero con le ragazze di yoga, bello… stamattina che cavolo è successo me lo dite?

Poi leggo, o forse rileggo, che tutto il dolore, frustrazione, rincoglionimento che sento in questo momento è causato niente-e-popo-di-meno-che da…… dalla mente!!! Yuppi duuuuu! La mente che mente….. la mente che da me è preponderante.. se di solito uno si fa le pippe mentali, io ho l’oscar per sta cosa… e difatti ho bisogno di farli uscire sti pensieri, perché sono troppi! Pensavo, eh si pensavo, che tutti si facessero pippe mentali, che fosse normale, no cara, hai la medaglia a grande pippatrice mentale. Ti piace ciò?

Percui, ora che ti stanno venendo strane congiutture, sappi che.. è lei che te le crea. È lei che cerca di tirarti ancora in fondo al buco nero. Ti vede che te sei sul procinto di andar verso la luce, e allora ti tira giù.

Di primo istinto mi viene da dire “mente di m…” ma poi se guardiamo la “bigger picture”, notiamo che ti sta portando fuori 2 o 3 sassolini incastrati giù giù… che forse si cammina meglio senza di quelli, che ne dici?!

Frustrazione……. Solitudine…….. mancanza d’amore……… cara mente, ti ringrazio per avermi portato a far luce su queste mie ombre… grazie grazie grazie! Senza di te, non ce l’avrei mai fatta!

E ora, via alle danze! Datemi la Luna Nuova, datemi un foglio, e donerò questi sassolini a lei… e che il meglio venga fatto, venga tutto trasmutato, e sia Luce, sia Amore, perché

IO SONO LUCE e IO SONO AMORE.