Discernimento

Domenica mattina, tranquilla, pacifica, piacevole.

Arriva un messaggio inaspettato di una persona che avevo chiesto di non contattarmi piu’, per varie ragioni. Una persona che ho aiutato, ma che ha dimostrato di non impegnarsi nella sua vita, e di preferire la via della dipendenza economica. Insomma, passi lunghi e ben distesi, lontano da me.

La mette sulla manipolazione emotiva, io ci casco, “mi sento ancora piu’ solo ora che e’ Natale…”

Dovevo andare ad un ritrovo di una comunita’ religiosa che seguo da circa tre anni, dove il prete e’ una roba mega-galattica, non di questo mondo, figurati se del vaticano (v minuscola, non errore). Aumenta le frequenze vibrazionali solo a guardarlo, e’ gioia pura, parla di Gesu’ in maniera esplicita e chiarissima, uno avantissimo, in poche parole.

Avevo portato la persona in questione ad un paio di incontri.

La coincidenza risuonava, anche percheì questi incontri sono solo una volta al mese.

Mi faccio un bagno caldo, un bel po’ di sale (lo dovevo fare comunque, ne sentivo il bisogno), quindi medito nell’acqua calda per circa 15min.

Esco con la decisione: lo invito all’incontro. Messaggio scritto. Tempo un nanosecondo comincia il nervosismo. Non me la sentivo bene. Vabbe’ ma se Gesu’ vuole che lo porti alla messa, che ben venga (si fa anche una messa di guarigione, per chi fa percorsi spirituali, dovrebbe risuonare qualcosa…), mi dicevo . .

Parto. Faccio benzina. Sempre nervosa. Non capisco. Faccio esattamente 41.14 litri di benzina. Manco se ci provo arrivo a quella cifra! Ok, siete con me, angeli miei, vi ringrazio . .  ma il nervoso non mi molla.

Sto per arrivare alla destinazione, e la persona mi scrive “c’è sciopero dei treni..”

OOOOOOHHHHHH grazie Gesùùùùùùùùùùù

Me l’ha risolta lui.

Quest’oggi dall’app Versetto che mostra, appunto, un versetto della Bibbia a caso, mi esce un messaggino abbastanza eloquente . . non so voi che dite?

 

Confida nel Signore.png

 

Confidare nel Signore, e non nel mio discernimento. Chiaro.

Ancora non sono capace di capire quando l’intuizione viene dal cuore o dalla mente… ma lo sarò!

Nel frattempo che trovo la strada . . Tu hai trovato un modo per capire se le tue intuizioni sono reali, oppure create? Mi puoi dare qualche consiglio pratico?

Stavo proprio per combinare un bel casino, se non si fosse messo “di mezzo” il Signore e gli Angeli . . . che ringrazio tanto tanto tanto tanto tanto taaaaaaaanto!

4 thoughts on “Discernimento

  1. Stefania ha detto:

    Cara Alessia
    L’intuizione viene dall’alto. È una sensazione di sicurezza che senti con la tua interiorità. Se la analizzi con la mente sbagli. Ti affidi. Arriva quando sei serena e centrata, no nella mente piena di pensieri. È un fulmine a cielo sereno. Impara a riconoscerla. Allenati. Il tuo angelo o spirito guida o.. ti sussurrano.
    Stefania

    "Mi piace"

  2. Monia Menichinelli ha detto:

    E’ successa anche a me una cosa analoga, in un contesto completamente differente, ma il nesso è stato esattamente lo stesso.
    La cosa importante è che, alla fine, sia andato tutto bene!
    Un abbraccio!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...