Come creare un sigillo magico

Oggi condivido la mia testimonianza personale sull’utilizzo ed efficacia di un sigillo, ovvero un simbolo, magico.

Giusto un anno fa ho vissuto stravolgimenti pesanti a lavoro: il mio capo è stato cacciato a pedate nel di dietro (letteralmente e metaforicamente) e questo ha comportato che un odiato avversario suo diventasse mio nuovo capo. Da lì ho capito che me ne sarei andata (con un suo aiutino, o meglio, decidendo da me stessa di andarmene).

Contemporaneamente, un anno fa vedo uno dei tanti video di youtube e lo condivido qui (vedi articolo). In questo video, verso la fine, si presenta un’intervista di un “tale” Grant Morrison: per chi non lo sapesse è colui che ha creato il fumetto al quale poi i fratelli Wachoswki hanno attinto per creare la famosissima saga del film The Matrix (film per eccellenza che apre la coscienza… qui un link  per tutti i film che aprono mente e cuore, by ghiandolapineale.blogspot.com).

Verso la fine cosa racconta, questo visionario? Come creare un sigillo. E’ semplicissimo. Basta scrivere quello che vuoi ottenere, togliere le vocali e le consonanti che si ripetono, scriverlo o disegnarlo, e guardarlo.

Cosa volevo tra20200623_124958sformare, giusto un anno fa? Il lavoro. E così ho scritto:

NUOVA CARRIERA, che seguendo le sue indicazioni diventa N V C R.

Et voilà, qui vedete la mia creazione! Niente di ecclatante, eh…

E sono andata oltre. Ho voluto USCIRE DALLA CONFORT ZONE, che diventa S C R D L N F T Z.

Il risultato: non molto creativo, nè attento nei dettagli (ho usato dei pezzi di carta usati a lavoro… per dire), ma super efficiente!

20200623_125008

Anche perchè me li sono messi attaccati al monitor del lavoro, che guardo 9h al giorno per 5 giorni alla settimana (praticamente gran parte del mio tempo) e, senza darci tanta attenzione… hanno cominciato ad avere effetto!

Infatti, esattamente un anno dopo, sto cambiando lavoro e sono uscita dalla mia confort zone!

Sembra una coincidenza, ma… noi sappiamo che le coincidenze NON esistono!

Ovviamente, visto il lento lavorio che hanno fatto, ed avendo trovato un video di una persona che consiglia come fare un sigillo magico con un rituale appropriato, anche se con metodo leggermente diverso, lo riporto. Qual’è il metodo giusto? Poni la domanda al tuo cuore, e ascolta la risposta (dal cuore).

Ecco il suo video:

 

Adesso sta a noi fare per creare quello che vogliamo! Buona creazione!!

Coronavirus e chakra della corona

Ciao a tutti, come state?

Questa quarantena è pesante, davvero, ma teniamo duro..

Personalmente mi sto buttando sempre più su meditazioni e preghiere, e grazie ad una meditazione sui chakra, dopo giorni che la praticavo, mi sono accorta di una incredibile coincidenza (e noi sappiamo che le coincidenze non esistono, vero?!).

Ecco un video di me in cui vi parlo di questa coincidenza…

CORONA virus e chakra della CORONA.

Ovvero il settimo chakra… quello del cammino spirituale, del qui ed ora, del momento presente, del non si scappa, della divinità…

E’ ora che tutti si accorgano di questo, della nostra divinità, dell’importanza del momento presente, e quale momento giusto per questo se non una chiusura forzata dentro di noi, dentro le nostre case, lasciando fuori tutto, i problemi, le preoccupazioni, gli inconvenienti, solo noi e il momento presente, ovvero l’eternità, quello che Gesù chiama il REGNO DI DIO.

Cosa ne pensate?

Come state?

Come sta andando questo risveglio?

Di mio, sto concentrando le mie forze, tempo, energie su un progetto che si sviluppa su Instagram, ma ho rivalutato, e ritorno qui.

A presto, con nuove buone.

Lontani ma vicini, nel cuore, ora più che mai!

Acquario2012

Discernimento

Domenica mattina, tranquilla, pacifica, piacevole.

Arriva un messaggio inaspettato di una persona che avevo chiesto di non contattarmi piu’, per varie ragioni. Una persona che ho aiutato, ma che ha dimostrato di non impegnarsi nella sua vita, e di preferire la via della dipendenza economica. Insomma, passi lunghi e ben distesi, lontano da me.

La mette sulla manipolazione emotiva, io ci casco, “mi sento ancora piu’ solo ora che e’ Natale…”

Dovevo andare ad un ritrovo di una comunita’ religiosa che seguo da circa tre anni, dove il prete e’ una roba mega-galattica, non di questo mondo, figurati se del vaticano (v minuscola, non errore). Aumenta le frequenze vibrazionali solo a guardarlo, e’ gioia pura, parla di Gesu’ in maniera esplicita e chiarissima, uno avantissimo, in poche parole.

Avevo portato la persona in questione ad un paio di incontri.

La coincidenza risuonava, anche percheì questi incontri sono solo una volta al mese.

Mi faccio un bagno caldo, un bel po’ di sale (lo dovevo fare comunque, ne sentivo il bisogno), quindi medito nell’acqua calda per circa 15min.

Esco con la decisione: lo invito all’incontro. Messaggio scritto. Tempo un nanosecondo comincia il nervosismo. Non me la sentivo bene. Vabbe’ ma se Gesu’ vuole che lo porti alla messa, che ben venga (si fa anche una messa di guarigione, per chi fa percorsi spirituali, dovrebbe risuonare qualcosa…), mi dicevo . .

Parto. Faccio benzina. Sempre nervosa. Non capisco. Faccio esattamente 41.14 litri di benzina. Manco se ci provo arrivo a quella cifra! Ok, siete con me, angeli miei, vi ringrazio . .  ma il nervoso non mi molla.

Sto per arrivare alla destinazione, e la persona mi scrive “c’è sciopero dei treni..”

OOOOOOHHHHHH grazie Gesùùùùùùùùùùù

Me l’ha risolta lui.

Quest’oggi dall’app Versetto che mostra, appunto, un versetto della Bibbia a caso, mi esce un messaggino abbastanza eloquente . . non so voi che dite?

 

Confida nel Signore.png

 

Confidare nel Signore, e non nel mio discernimento. Chiaro.

Ancora non sono capace di capire quando l’intuizione viene dal cuore o dalla mente… ma lo sarò!

Nel frattempo che trovo la strada . . Tu hai trovato un modo per capire se le tue intuizioni sono reali, oppure create? Mi puoi dare qualche consiglio pratico?

Stavo proprio per combinare un bel casino, se non si fosse messo “di mezzo” il Signore e gli Angeli . . . che ringrazio tanto tanto tanto tanto tanto taaaaaaaanto!