Scrivi al Creatore

Da piccoli ci insegnano a scrivere la lettera a Babbo Natale per chiedere I doni che desideriamo per la Santa Festa..

Lo stesso possiamo fare ora che siamo un pò più grandicelli, ma con desideri e problemi diversi, e soprattutto con una consapevolezza diversa..

Non per forza bisogna spedirla, la lettera, al Polo Nord o chissà dove, perchè tanto Lui, il Creatore, The Big One, l’Onniscente.. per sua natura SA, conosce, è dappertutto, anche nella nostra mente… percui esternalizzare I nostri desideri temporanei non può che far bene. Magari abbiamo terminato la lista dei 101 desideri, quindi possiamo scrivere “Caro Padre, ti affido I miei 101 desideri… ti prego di aiutarmi ad ottenerli il prima possibile, se è per il mio massimo bene!”. Ecco qui dunque la lettera di Babbo Natale 2.0 :D, solo che la possiamo fare in qualunque periodo dell’anno… tanto il Padre Cosmico elargisce la Sua abbondanza 24h/24h e 7 giorni su 7!

Oppure siamo in un momento difficile… Un momento in cui l’ego la fa da padrone e ci fa vedere buio pesto, che neanche un Angelo sceso in Terra per noi ci riuscirebbe a tirare fuori dal tunnel in cui ci troviamo.

E allora, credo proprio che scrivere direttamente a Lui, il “datore di lavoro” degli Angeli, bypassando I suoi amorevoli ed instancabili aiutanti (che costantemente ci aiutano ogni giorno, anche se non lo sappiamo riconoscere a volte!), sia la soluzione migliore. Ed anche molto semplice… basta carta e penna, oppure una tastiera ed un computer.

Diamogli del tu, o del lei, o del voi… come ci sentiamo, parliamo col cuore, svuotiamo la mente, affidiamoci a chi ci ha creato. Fuori tutto! Non mentiamo, non tralasciamo dettagli, lui sa, lui può vedere e sono sicura che ci risponderà… poi se saremo in grado di sentire la sua risposta, sta a noi e alla nostra sensibilità. Ma almeno, Lo abbiamo fatto cosciente e partecipe dei nostri dolori, momenti, pensieri.

Non siamo soli, nemmeno quando siamo soli. No e poi no. Dio ci ama immensamente, e per aiutarci a disdricarci in questa materia fatta troppo spesso di dolore, ci invia costantemente aiuti che la nostra mente, e tutte le religioni, hanno dipinto come angeli… e non ci sono solo loro! Wow! Arcangeli… Maestri… Dee… Deva… Santi… e difatti gli aiuti che possono pervenire hanno varia natura… libri, corsi, teorie, quanti sono? Qualcuno li ha mai contati?

E allora oggi pensiamo a questo: a Lui. A parlare con Lui. A condividere la nostra vita a Lui, con consapevolezza. Un pò come ha fatto Neale Donald Walsh che ha scritto “Conversazioni con Dio”. Non dico che arriveremo a tanto, no no, rimaniamo saldi e scrolliamo l’ego di dosso. Dico solo che possiamo avere un canale diretto con Lui, quando vogliamo, e questo canale può materializzarsi semplicemente scrivendo… Poi vogliamo spedire la lettera? Con indirizzo “Paradiso”? O “Universo”? Oppure “Cosmo”? Ma anche senza spedirla… a Lui arriverà… zero dubbi, al riguardo…

101 desideri

La conoscete la tecnica dei 101 desideri? Quella di cui parla Igor Sibaldi?

Vi consiglio di andare a vedere i 10 minuti di video dove lui ne parla… e poi subito a scrivere quello che desiderate!

Lo sapete? Cosa desiderate ardentemente?

101 sono tanti, taaaaaaanti… ma addirittura bisogna farne 150… e poi da li scremare..

E, signori e signore, io non parlo (scrivo in questo caso) se non ho avuto riprova della tecnica usata, ed in questo caso.. vi prego fatela! Fatela fatela fatela!

La tecnica è molto semplice. Devi scrivere con “IO VOGLIO” delle brevi frasi, e ripeterle ogni sera, o mattina. Questo cos’è se non mandare all’Universo in chiare lettere quello che si desidera ardentemente!? 

Semplice, anzi semplicissimo.

IO VOGLIO essere felice.

IO VOGLIO l’amore.

IO VOGLIO il computer nuovo.

IO VOGLIO la salute fisica.

E’ ormai da un paio di settimane che sto facendo la lista. Ogni tanto mi dimentico di ripeterla, ma penso che I miei desideri lavorino inconsciamente. Ergo, mando continuamente messaggi all’Universo…

E la cosa particolare è che ho quasi l’impressione che la mia capacità di manifestazione si sia in qualche modo amplificata, per il fatto forse di mandare dei chiari messaggi all’Universo. Infatti, penso.. “Io voglio una giacca rossa”. TAC! La trovo dopo 2 giorni! Al caso non credo, percui…

E della lista che ho fatto si è recentemente realizzato un desiderio che avevo, ma che non esprimevo chiaramente. Infatti, si trattava di trovare “il quadro perfetto per la mia camera da letto”…. ma io non sapevo nemmeno che soggetto volevo! Un cane, un cavallo, un fiore, un arcobaleno… e come fa l’Universo a darmi quello che voglio?! Una volta che l’ho messo giù per iscritto… tempo 1 settimana ed ho trovato il soggetto… e contemporaneamente si è materializzato… quando l’ho messo in camera sono rimasta a bocca aperta per un bel pò, ne sono sincera… ero consapevole che il mio desiderio si era realizzato… così… dal nulla… dopo che l’avevo desiderato tanto!

Certo, si tratta di desideri materiali, quindi “facili” da ottenere, almeno penso.

Ora, io ho anche pensato di andare oltre allo scrivere.. ma anche aggiungere foto. All’inizio volevo fare un collage con foto di giornali, ma chi ha tempo? E dove le trovo tutte le immagini? Poi mi sono ricordata del mondo di internet… e di quante immagini, anche bellissime che ci sono, e danno la possibilità di creare il desiderio, vederlo creato, materializzato davanti a noi. Se l’immagine poi ci fa sentire l’emozione che proviamo nell’ottenere quel desiderio…… BINGO! Potere di manifestazione amplificato!

Ho appena provato, ma sono super eccitatissima come una bambina a Natale!

Provateci, scrivete I desideri prima, e poi googolate le immagini che associate a quel desiderio, e inseritele in un foglio word o meglio powerpoint con la frase IO VOGLIO….. Per me è una passeggiata (un pò lunghetta visto che sono 101 desideri…), ma se cosi per voi non fosse e vorreste una mano… contattatemi.

Buona manifestazione dei vostri desideri! Tra l’altro fra poco è anche Luna Nuova…. Yuppi duuuuuuuu!!!!!