L’attacco è una richiesta di aiuto

Quando anni fa mi sono addentrata nel mondo della spiritualità, il libricino di Introduzione ad Un Corso in Miracoli mi fu subito consigliato. Sono circa 100 paginette, con concetti importanti… Gesù parla… lo Spirito Santo insegna… Lo lasciai lì, era troppo presto per me, ma ultimamente mi ha richiamato… e non a caso!

Lo scorso weekend, infatti, ho messo in pratica alcuni degli insegnamenti proposti, e mentre lo facevo ne ero anche consapevole. Per cui, voglio condividere, e spero che altri seguano il mio tentativo di portare luce e amore nella nostra quotidianità e nell’affrontare i problemi che ci si presentano.

Concetto chiave: il nostro ego rimanda la nostra rabbia, colpa, sofferenza, paura verso gli altri (il famoso effetto specchio..). Quando ce ne liberiamo?

  1. Quando diventiamo consapevoli di questo (cioè che il problema che rimando fuori, è in realtà mio)
  2. quando diventiamo consapevoli che questo problema lo abbiamo inventato
  3. quando lo affidiamo allo Spirito Santo (o agli Angeli, ai Santi, all’Universo…) che ce lo porterà via

Semplice.

Dio è semplice. Così come tutte le sue soluzioni.

L’ego è complessità… quando abbiamo i tumulti in testa… è ego. E’ separazione da Dio, dall’Amore Divino, è falsità, illusione ….

Per favore, chi ha ancora rifiuto ad accettare le parole Gesù – Dio – Spirito Santo perchè le associa alla Chiesa, faccia uno sforzo… pensi a Energie-Universo-Amore Divino… per andare oltre allo scempio svolto nei secoli passati (e alle cavolate che ancora, alcuni ometti con la tunica, compiono). Dio è più importante.

Quindi cosa è successo? Sabato sera torno a casa dei miei genitori con la mia sorellina. Papà era agitato, per motivi che non sto a elencare. No, agitato è poco. Adirato, imbestialito. Gli ho offerto dell’acqua… rifiuto infuocato. Meno male che avevo letto le parole di questo libricino che enuncia:

“.. il tuo insultarmi o il tuo attaccarmi in realtà sta dicendo: PER FAVORE INSEGNAMI CHE MI SBAGLIO, PER FAVORE INSEGNAMI CHE C’E’ UN DIO CHE MI AMA E CHE IO SONO SUO FIGLIO. Quindi ogni attacco è una richiesta di aiuto o una richiesta di amore.”

Ho invocato lo Spirito Santo, che è l’anello di congiunzione che ci riconnette a Dio… e le parole sono fluite con amore… chiedendo in primo luogo da dove venisse il dolore che lo faceva arrabbiare… e sottolineando che in questo momento lui si sentisse separato da Dio (mio padre è stato un ferreo ateo… solo recentemente, con noi che gli ronziamo intorno parlandogli di angeli, energie, amore, perdono, Gesù, Dio… etc. si sta ammorbidendo ed aprendo!).

La magia si è palesata quando lui e mia sorella si sono riappacificati. La magia dell’Amore Divino, il potere dello Spirito Santo, che, proprio come la foto stupenda che ho trovato, ha riappacificato il fuoco della rabbia e della sofferenza di mio padre.

Quindi, la prossima volta che verrai attaccato da qualcuno, ricordati che questa persona non sta facendo altro che gridare il suo dolore, che urlare la sua richiesta di aiuto! Abbi compassione, invoca Gesù e lo Spirito Santo, e il meglio per voi, per lui o lei, verrà compiuto. E se la persona che attacca sei tu… magari subito, o magari dopo… cerca di capire come mai hai attaccato, quale fosse la tua sofferenza che cercavi di proiettare sull’altra persona. Non ti viene in mente? La sera, prima di addormentarti, invoca e chiedi delucidazioni… e arriveranno!

Abbiamo tanto bisogno di imparare nuovamente a rapportarci fra di noi. Cominciamo in famiglia, dove è anche più difficile, dove le dinamiche di sofferenza sono più ancorate.

Non è facile, ma la ricompensa sarà… AMORE PURO!

Grazie per provarci!

Che le Benedizioni Divine affluiscano copiose su tutti noi!

Acquario2012

 

 

Quando ti abbassi consapevolmente le energie

Arrivi a 20, 30 o più anni e ti rendi conto che gli angeli esistono. Cominci a leggere e comprendi la meraviglia che sono. Desideri ardentemente avere prova di lui/lei/loro, e magicamente arrivano numeri, parole, canzoni, piume, o coincidenze.

La loro parte, loro la fanno.

Noi?

Come possiamo connetterci con loro di più?

A molti non piacerà, ma per me è stata una conferma.

Come molte altre cose, la risposta è super semplice:

  • via alcol
  • via sigaretta
  • via zuccheri
  • via cibi con conservanti
  • e ovviamente dieta con tanta frutta, verdura, cereali di Mamma Terra.

Alcol e sigarette abbassano le energie. Come ti senti il giorno dopo una sbronza? E I tuoi polmoni non piangono per le tossine che gli infili ad ogni boccata? Non parlo neanche dello schifo di energie che hanno le carni che invadono I nostri supermercati, fatte di paura, tristezza, angoscia, oltre che di antibiotici che polli, maiali, mucche sono costretti a subire per causa nostra.

Consiglio di leggere Angel Detox di Doreen Virtue. A me ha aperto gli occhi e il cuore, e da allora I centrifugati di verdure sono parte costante della mia dieta. Ho il viso luminoso, non dimostro per niente la mia età, e I capelli sono più belli di una volta, tra le altre cose…

Lo leggi dappertutto. Perché non lo fai? Ti piacciono le patatine di McDonalds? La nutella? Gli hamburger con la maionese? I Muffin al cioccolato con pepite di cioccolato? I sofficini findus? La pasta surgelata? Non ti piace la frutta? Non ti piace la verdura?

Leggiti, per te stesso/te stessa, “The China’s Study”, uno studio ben documentato degli effetti dell’alimentazione sulla nostra salute. Ci sono poi innumerevoli film, video documentari che parlano del rapporto cibo/salute.

Oltre che al fisico, ovviamente questo fa bene allo spirito…. e prendersi cura del proprio corpo, che è il Tempio Sacro che ci ha concesso il Creatore per materializzarci in questo mondo di Terza Dimensione, equivale ad AMARSI.

Ti ami? Cosa mangi…? Come ti nutri? Vuoi bene al tuo corpo? Sii sincero/sincera, dire balle a te stesso/a non porta a niente, anzi…

Altra domanda: se sei qui, a leggere questo blog, allora sei interessato/a al mondo angelico. Hai tante domande, tanta curiosità, tanto bisogno… sai che loro possono aiutarti, ma non sai come. E allora ti chiedo: cosa sei disposto/a a fare per sentire distintamente i tuoi angeli e le tue guide?

Io ti posso dire la mia… è da anni che cerco il loro contatto. Tramite libri, meditazioni, canalizzazioni, reiki, corsi, letture angeliche. E ti posso dare la conferma che togliendo alcol, sigarette, e aumentando frutta e verdura, con contemporanea diminuzione della carne, la mia connessione con il mondo invisibile è migliorata distintamente, nettamente, nitidamente.

Certe volte sono a casa e chiaramente “mi viene detto” questo no, o questo si, o hai dimenticato qualcosa. La connessione è reale ora! Non li vedo, ma SO al 100% che sono con me, come con tutti del resto… basta alzare le proprie energie, per connettersi a loro… loro non possono abbassarsi più di tanto… COMPRENDI????

Io ero una che ogni weekend mi accozzavo con le amiche al bar / disco / nightclub…. E mi annebbiavo la mente con l’alcol (2 cocktail a sera?), sigarette (e fumavo solo ai weekend), e discorsi di bassa frequenza, con intorno un agglomerato di individui che moltiplicavano queste stesse basse frequenze. Effetto devastante sui nostri corpi fisici/eterici/emotivi/spirituali… Oltretutto, in questi ambienti chi sarà presente, secondo voi, del mondo dell’invisibile? Angeli…. o Demoni??? Mi spiace farvi vedere queste cose, ma è la realtà. Per questo, quando uscite, chiedete sempre la protezione di San Michele Arcangelo, I parassiti e vampiri si ammassano in quei luoghi…

Non mi sorprendo se sono stata imbambolata a fare la ballerina su di me, sui miei dolori, sofferenze, disagi etc. per parecchio tempo.

E grazie a Dio che ho smesso di frequentare quei luoghi e ho smesso altresi di ABBASSARMI CONSAPEVOLMENTE LE ENERGIE.

Consapevolmente… o inconsapevolmente… questa è la maschera sociale del sono-figa-se-esco-bevo-fumo-parlo-di-gossip… andiamo oltre? Ci vogliamo bene? Siamo pronti a riprenderci ciò che è nostro? Lo vogliamo?

I messaggi ti arrivano, li vuoi ascoltare? Vuoi fare qualcosa per cambiare?

Domande semplici… risposte semplici. O sì, o no.

Perchè in fondo, rimane il mondo del libero arbitrio, e puoi decidere benissimo di vivere male per il resto delle TUE VITE.

Quindi basta prendersi per il culo, e leggere tutti i messaggini che ti mandano questi amati Angeli, se poi tu non fai un minimo di cambiamento per te stesso/a!

Senti di non farcela? Allora CHIEDI AIUTO!

Perché CHIEDI E TI SARA’ DATO!

E Dio.. l’Universo.. risponderà.. se questo è il meglio per te… e ti assicuro che lo è!

Angeli vi prego aiutateci ad amarci, a prenderci cura di noi stessi, a lasciare andare le vecchie cattive abitudini, ad aumentare la nostra energia!

Questo, o il meglio per noi!

Grazie infinite, amati angeli, guide, maestri, arcangeli, che potete sentirci, e intervenire in nostro aiuto solo se chiediamo!

Grazie grazie grazie!

Che il Massimo bene per il pianeta e l’umanità venga fatto!

immagine angelo

 

 

Vuoi far parte dei Guerrieri di Luce?

Mare. Sensazione di libertà, freschezza, vigore. Tutto assieme. E’ presto e il sole caldo ti riscalda e ti invoglia già a rinfrescarti. Ti avvicini al bagnasciuga, ringrazi per questa opportunità.

Con disappunto, tuttavia, scopri che l’acqua è sporca.. bolle, macchie di olio, sacchetti e pezzi di plastica. Più in là, una parte pulita e ti butti in quella parte non toccata da questo scempio.

La spiaggia e l’acqua è comunque piena di gente, bambini, famiglie, anziani. E nessuno sembra accorgersi della pattumiera.

Ci rimango male, e mi accorgo della similitudine di come ancora adesso, si fa fatica ad accorgersi dello schifo di energie che c’è in giro, e nonostante queste, ci si sguazza, noncuranti. Zero consapevolezza.

A ora di pranzo la situazione degenera. Non c’è più neanche uno spiazzetto di acqua pulita. E’ tutta sporca. E quando nel pomeriggio decido di cercare refrigerio, ci vorrebbe un retino per tirare su la plastica che galleggia.

Sento frustrazione, rabbia.

Mi viene in mente però di aver letto da qualche parte che anche queste emozioni causano, a livello energetico, lo stesso tipo di spazzatura, solo più sottile. E allora, mi concentro, uso il mio mentale per benedire l’acqua che comunque mi accoglie, ringrazio per l’opportunità avuta per ripulire a livello sottile.

Chiedo perdono a Madre Terra.

E’ così lampante lo scempio che il genere umano sta causando, sa di ingratitudine e infelicità. Questo è solo un piccolo esempio. Su certe persone gli si legge in faccia, nonostante la fortuna di stare passando una bellissima giornata al mare con i propri cari, piuttosto che nel grigiore accaldato delle città.

E’ questa una giornata che mi fa pensare a quanto si sta sprecando tutto il bello che esiste e ci viene offerto dal Creatore. Non solo, a quanto si continui a deturpare e tentare di distruggere. A quanta inconsapevolezza ci sia ancora, visto che non sembrava fosse un problema per i più.

La spazzatura è causata da noi stessi. Così come quella materiale, fatta di bolle, macchie d’olio, plastica, esiste anche quella energetica fatta di tutti quegli stati mentali ed emozionali che nascono con la paura, la rabbia, la preoccupazione. Stati “normali” che la maggior parte delle persone vivono quotidianamente, i quali sono corroborati dal flusso negativo di notizie e programmi TV, nonché notizie nei giornali che vengono esposti alla massa. Di negativo non c’è solo la notizia della guerra, dell’attentato, dell’incidente. Fanno parte di questa negatività anche i programmi di intrattenimento satirici, che contribuiscono anch’essi ad abbassare le nostre vibrazioni. A livello energetico tutto questo provoca nella nostra aura l’equivalente di esseri ombra che divorano le nostre energie, come degli insetti voraci tutt’intorno al nostro campo aurico. Ne siamo consapevoli?

Quanta consapevolezza circola nel mondo oggi?

Cos’è la consapevolezza?

La gente si rende conto di quello che genera?

A ben vedere, dopo questa giornata di mare, la risposta è … pari a zero.

E questa esperienza parrebbe portare allo sconforto. All’immobilità. Alla resa.

Invece no!

Esco da questa prova, ancora più carica e desiderosa di portare energia positiva, sempre di più, sempre a più persone! Perché ce n’è estremo bisogno!

Come fare? Innanzitutto VOLERLO!

IO VOGLIO risvegliare la coscienza e la consapevolezza delle persone!

IO VOGLIO infondere amore, luce, gioia nelle persone!

IO VOGLIO risplendere energia, serenità, integrità nei cuori!

Solo queste affermazioni, già fanno molto. E poi, chiedo aiuto al Creatore, agli Angeli, ai Maestri di aiutarmi a portare tutto questo a chi ha uno spiraglio aperto in quel benedetto chakra del cuore. Perché è con quello che vediamo, non con gli occhi. Diceva infatti Nicola Tesla, uno avanti…, che abbiamo due cuori: quello terreno e quello spirituale.

Se ti va di partecipare attivamente, ti ringrazio. Ne abbiamo tanto bisogno!

Come?

Ogni singola attività falla col cuore. Con AMORE.

Ringrazia spesso. Sii consapevole.

Chiedi aiuto su come operare per il meglio tuo e del prossimo.

Sii felice.

Sii umile.

Usa la tua immaginazione per innondare di Luce Arcobaleno tutto e tutti coloro che incontri.

Sappi allora che fai parte di una schiera silenziosa ma presente di Guerrieri di Luce.

Dal profondo del mio cuore, quindi, ti ringrazio e ti auguro un buon lavoro di Luce.