Change mode on!

Cosa dicevo 30 giorni fa? Che maggio sarebbe stato un super mese, con tutti i movimenti planetari che si prospettavano… (vedi post) …

Ed in effetti…

Ho scoperto il mio progetto divino ed ho contemporaneamente dato le dimissioni dal mio lavoro di ufficio!!!

E non è finita qui!

Sono straconvinta!

E nonostante stia trovando persone che mi mettono in allarme, sono davvero centrata e sicura di me stessa.

Una grande sfida.

Ma non è tutto.

Giugno, ed i prossimi 3 mesi che verrano, sono super mesi trasformativi.

Ok, siediti e prendi i pop-corn.

Avremo infatti 3 eclissi, che di per sè ci sono ogni estate, ma questa volta avvengono in periodi particolari, che ci indicano che saranno periodi di profonda trasformazione interiore e per il globo intero!

E allora vediamoli, questi movimenti planetari:

– 5/6 giugno ci sarà la prima eclissi lunare, dove avremo modo di lasciare andare blocchi e limiti interiori e riportarci alla nostra grandezza e autenticità! OLE’!
– 17/18 giugno mercurio va retrogrado, e con questo sono 5 i pianeti retrogradi, quindi saremo super stimolati ad andare a ritroso a scavare dentro, e sarà molto impegnativo.. rallentiamo, respiriamo, scegliamo col cuore, belli connessi a madre terra, passeggiate in mezzo ai bosco, etc…
– 20/21 luna nuova durante il solstizio e… altra eclissi solare! THREE  IS MEGL CHE ONE!!! Un sacco di energia FUOCO per questi nuovi inizi, per trasformare, lasciare andare il vecchio e abbracciare il meglio che deve arrivare!
– 22/23 nettuno va retrogrado, e con questo, per 48h, sono 6 i pianeti che ci aiutano a lasciare andare le illusioni e scoprire la nostra verità interiore! Seguiamo il nostro istinto!
– 24/25 venere ritorna diretto, e il nostro periodo (che ora sta accadendo) di amore e stima per noi stessi e di ritrovare il nostro valore si va radicandosi. Giorni di gratitudine!

Quindi un bel periodo davvero di trasformazioni…. !!!

Le eclissi che ci aspettano sono come quell’armadio, che abbiamo tutti, dove nascondiamo e continuamo a stipare le cose che non vogliamo vedere, che sistemeremo un giorno ma che continuamo a rimandare… e quando arriva è come se questo armadio esplodesse, e ci buttasse in faccia tutto il vecchio o scomodo che non volevamo vedere, e contemporaneamente ci obbligano a mettere ordine nella nostra vita..

Sta a noi lavorare in comunione con queste energie planetarie, tutto è possibile se lo vogliamo, e saperlo in anticipo, ci può aiutare per prepararci bene al cambiamento che si sta avvicinando.

Ed ora più che mai è fondamentale vivere ogni istante abbracciando quello che desideriamo ottenere, focalizzandoci sulle emozioni e sensazioni che desideriamo attrarre, più che pensare a quello che NON vogliamo manifestare. Perchè tutto quello che pensiamo e sentiamo si manifesta ad una velocità incredibile, credo che ce ne stiamo accorgendo!

E che il cambiamento radicale e la trasformazione abbia inizio!!!!

Lo senti anche tu che la vita sta cominciando ad avere senso??? Che tutto quello per il quale hai tanto lavorato e sofferto sta cominciando a prendere una forma, e che questa forma ti piace pure!?


Giro di boa

Eccoci a luglio.

Ovunque leggi, si parla di un super mese. Le eclissi, la luna, I vari pianeti in moto retrogrado ci sosterranno a lasciare andare (per l’ennesima volta) di dosso il passato, I gropponi alla gola, I pesi enormi che non ci appartengono…

Evviva!

I primi 6 mesi di questo 2018, anno magico per molti, sono fluiti con una rapidità impressionante… gli insegnamenti, le opportunità di crescita, le gioie, così come I dolori (che sono poi opportunità di crescita, anch’essi) non sono mancati.

La mia visione, ormai, è sempre quella: NON PUO’ CHE MIGLIORARE!

Se, infatti, al mio compleanno, fino a qualche anno fa, mi lamentavo di invecchiare (come la stragrande maggioranza dei Peter Pan perenni che non vogliono crescere), ora sono felice per un nuovo anno raggiunto e mi ripeto: ED IL MEGLIO DEVE ANCORA ARRIVARE!

Non so cosa, non so dove, non so con chi, ma non mi interessa.

Comprendendo poi che I momenti bui servono, e portano luce anch’essi, anzi forse ancora più luce che I momenti felici, accetto tutto. A braccia aperte.

E via…

Recentemente una conferma sulla mia strada di vita: se fino all’anno scorso ho tentato il lavoro di operatore olistico praticando varie tecniche di massaggio apprese negli anni, e vivendo contemporaneamente con frustrazione estrema la chiusa, bloccata vita da ufficio, mi sono ricreduta. Un amico, infatti, che fino all’anno scorso lavorava come operatore Tuina (non una tecnica facile, anzi) che ha compreso che non poteva guarire gli altri se non prima guariva sè stesso da dentro. Cambio di vita, e lavoro “normale” trovato, con estrema facilità… quando le cose sono giuste per te… arrivano con un susseguirsi di casualità fantastiche! Altro che I film!

Un’altra amica che mi fa vedere il giudizio / non giudizio …. nascondendolo con “ma io non giudico”, dimentincandosi che poco prima aveva deriso una donna per aver deciso di mandare via il marito fedifrago.

Osservo tutto questo.

Con distacco.

Come anche I passi indietro di una persona a me cara… purtroppo non ci posso fare nulla, se ha scelto cose che apparentemente non le possono andare bene. Ma chi sono io per preoccuparmi? Nessuno, e poi io devo pensare al mio benessere, prima di tutto.

E difatti, eccomi pronta per un nuovo viaggio nel mio interiore più profondo, più nascosto. Pronta a portare fuori vecchi traumi che bloccano il mio sole interiore splendere 24h/24h e 365/365 e non solo in questa dimensione!!!!!!