Solo tu puoi fermare la tua crescita

Avendo compreso l’importanza del pensiero creativo, avendo compreso l’importanza dello stare nel qui e ora, e tante altre piccole ma fondamentali lezioni che si ripetono ormai da anni in libri, conversazioni, corsi, etc…

Sono arrivata a comprendere che se vado avanti o meno nel mio piccolo percorso di crescita interiore dipende solo da me.

Se sono qui, in questa situzione ora, lo devo alle mie passate scelte, azioni, parole espresse, pensieri fatti.

Non centrano I pianeti, le altre persone, la sfiga o quello che ho mangiato.

Tutte balle, che eventualmente mi racconto per non assumermi la responsabilità.

Responsabilità…. questa parola OVER USED (utilizzata troppo) ma difficilmente compresa e adottata nella propria vita.

Cosa ero / facevo / pensavo 6 mesi fa? Ecco, la risposta di quei 180 giorni addietro me la ritrovo ora qui. Che mi piaccia o no. Sono nello stesso punto? Con le stesse difficoltà? Campanello d’allarme… a meno che non mi stia bene la situazione così come si presenta.

Qualcosa è cambiato in meglio? Applausi da tutti I cori angelici! WELL DONE! Ottimo lavoro! Vai Avanti! Ringrazia ogni giorno per quello che hai ottenuto col duro lavoro che te – SOLO TE (e I cori angelici 🙂 )- sai di aver compiuto!

Questo è un reminder che ogni singolo giorno, ogni singolo momento, impostiamo il nostro futuro in base a quello che siamo / facciamo / diciamo / pensiamo nel momento presente.

E’ poi quello che esplica la famosa LEGGE DELL’ATTRAZIONE, ma un conto è leggere cosa sia, un conto è usarla a proprio vantaggio, anche (e forse soprattutto) quando ti si presenta qualcosa che non avresti voluto (vedi: possibilità ENORME di crescita interiore!).

Quindi, solo TU e nessun altro può fermarti dal raggiungere I tuoi sogni, la tua felicità, la tua pienezza di vita. NESSUN ALTRO! No I genitori, no il passato, TU hai un ENORME POTERE.

Non dice Gesù “CHIEDETE E VI SARA’ DATO? BUSSATE E VI SARA’ APERTO?” A spallate queste porte, da prendere! Con volontà! Forza! Gioia! Sempre!

Altrimenti… rimani nel tepore della lamentela e del disagio continuo e costante, che dilaga a macchia d’olio ….

Essere Divino (altro gentle reminder… perchè siamo tutti esseri divini), non perdere altro tempo: costruisci, mattone su mattone, la vita che vuoi, considerando ogni singolo segmento della tua vita… Dal momento in cui ti svegli, alla colazione, al percorso verso il lavoro, al pranzo, agli incontri di lavoro e con gli amici e la famiglia … Incomincia adesso con gratitudine e positività. Immagina, per ogni segmento, quello che desideri. E questo arriverà, anche se fra 6 mesi…

E’ tutto molto semplice, se vuoi, puoi.

La rete del dono

A Natale si dona. Ai propri cari, in genere, ai propri amici, a chi sta nel nostro cuore.

Ma cos’è il Natale? Una festa in famiglia? Mangiare fino a scoppiare le cose più buone che conosciamo? Giocare a tombola? Mettete le vostre..

Ci dimentichiamo che Natale è la festa di Gesù, che si è fatto DONO all’umanità. Lui, figlio dell’Altissimo, è venuto nel nostro pianeta già malvoluto, infatti Maria e Giuseppe non trovarono posto negli alberghi a Betlemme, tant’è che si sono rifiugiati, in inverno, in una caverna, al freddo, nell’umidità .. chi è madre ci pensi, ad un parto in quelle condizioni.

Cosa significa per noi, ora, nel 2018, Gesù? E’ la sua festa, d’altronde..

Per me Gesù significa due cose, principalmente: ama il tuo prossimo, e ama il tuo nemico. Ovvero, i comandamenti principe che ci ha lasciato, ma che stentiamo a seguire, sordi nella nostra chiusura ed egoismo.

A Natale spendiamo centinaia di euro in regali inutili e costosi, addobbi natalizi, accessori che speriamo ci portino la felicità che ci manca, tanto pubblicizzata in efficienti campagne marketing, ma che ci prosciugano il conto e ci lasciano, alla fine, il vuoto.

Ed ecco che trovo un sito figo. La rete del dono. E scopro che puoi acquistare delle Gift Card e dare la possibilità a chi le riceve di scegliere tra dozzine di raccolte di fondi per le cause più disparate: bambini, malattie, paesi poveri, e chi più ne ha, più ne metta. Perchè, non scordiamoci che ..

Se abbiamo del cibo nel frigo, vestiti sul nostro corpo, un tetto sopra la testa e un posto dove dormire siamo più ricchi del 75% del mondo.

Se abbiamo soldi in banca, un portafoglio, e qualche spicciolo in tasca, siamo tra i primi 8% dei ricchi del mondo.

Se ci siamo svegliati stamattina in salute e non in malattia, siamo più fortunati del milione di persone che non sopravviveranno questa settimana.

Se non abbiamo mai vissuto il pericolo della battaglia, l’agonia del carcere o della tortura, o l’orribile tormento della fame, siamo più fortunati di 500 milioni di persone viventi e sofferenti.

Se riusciamo a leggere questo messaggio, siamo più fortunati di 3 miliardi di persone nel mondo che non riescono a leggerlo affatto.

Insomma, a noi la scelta, di poter contribuire, anche con I soli spiccioli che abbiamo in tasca, ad alleviare le pene di qualcun altro, magari uno sconosciuto, ma che senza il nostro piccolo aiuto, sommato a quello di tanti altri, non potrebbe altrimenti raggiungere il suo obiettivo. Vivere, al meglio. E, al contempo, fare un regalo letteralmente col cuore.

 

Messaggi dagli Angeli… è ora

E’ ora.

Riporto dei video di Pier Giorgio Caria che parlano meglio di tante parole. Consiglio vivamente di prendersi il tempo di ascoltare questo messaggero.. Pier Giorgio. Grazie… Che Dio ti benedica ❤ .

Chi è Pier Giorgio Caria? Un documentarista, contattista degli “extraterrestri” che lui definisce ANGELI, o messsaggeri… sì quelli che noi tutti cerchiamo, aneliamo, preghiamo. I messaggeri che ci comunicano attraverso I numeri doppi che continuamo a vedere dappertutto, ancora mi scrivete chiedendomi spiegazioni, o leggendo I significati. Qui avrete una visione di insieme, se volete. Per andare oltre a dei messaggi che, in fin dei conti, ci vogliono portare amore, puro e incondizionato. Ma noi, di questi messaggi, che ne facciamo? L’amore lo diamo? Lo facciamo (nel senso di donarlo)?

L’ora del ritorno di Gesù Cristo è vicina, il tempo rimasto, come si legge da tante parti, è poco. Pochissimo. Il famoso GIUDIZIO UNIVERSALE è alle porte. Questi sono ultimi tentativi di approcciare più persone, o meglio ANIME, possibili che anelano al famoso RISVEGLIO… che anelano a raggiungere la QUINTA DIMENSIONE, dove si vivrà con Gesù, gli Angeli, in totale e perfetta ARMONIA, AMORE, PACE. QUI! Non nel paradiso di Dante!

In quest’ultimo, lungo video, si chiariscono molte cose. I come, I perchè.

COME? Come ci salviamo: semplice… seguendo I precetti di Gesù.. amando e servendo il prossimo, non rubando, non mentendo, onorando il padre e la madre, non commettendo adulterio, non uccidendo, non frodando. Ma soprattutto AMANDO IL PROSSIMO COME SE STESSI.

Via le ILLUSIONI, via le MASCHERE. Apriamo I CUORI. Ascendiamo alle VIBRAZIONI di QUINTA DIMENSIONE.

Lavoriamo per lasciare andare vecchie CREDENZE LIMITANTI, chiedendo agli Angeli di aiutarci e meditando, pensando, parlando e compiendo azioni che nascono dal cuore, non dalla mente. Lasciando andare I giudizi, sia positivi che negativi. Riconoscendosi come anime incarnate che stanno compiendo delle esperienze incredibili, mirabolanti, senza precedenti. Non siamo soli, chiediamo aiuto. Possiamo ancora farcela.

A noi la scelta. Il tempo è arrivato. Tic, tac.

Il nuovo mondo sta per arrivare.