Vuoi far parte dei Guerrieri di Luce?

Mare. Sensazione di libertà, freschezza, vigore. Tutto assieme. E’ presto e il sole caldo ti riscalda e ti invoglia già a rinfrescarti. Ti avvicini al bagnasciuga, ringrazi per questa opportunità.

Con disappunto, tuttavia, scopri che l’acqua è sporca.. bolle, macchie di olio, sacchetti e pezzi di plastica. Più in là, una parte pulita e ti butti in quella parte non toccata da questo scempio.

La spiaggia e l’acqua è comunque piena di gente, bambini, famiglie, anziani. E nessuno sembra accorgersi della pattumiera.

Ci rimango male, e mi accorgo della similitudine di come ancora adesso, si fa fatica ad accorgersi dello schifo di energie che c’è in giro, e nonostante queste, ci si sguazza, noncuranti. Zero consapevolezza.

A ora di pranzo la situazione degenera. Non c’è più neanche uno spiazzetto di acqua pulita. E’ tutta sporca. E quando nel pomeriggio decido di cercare refrigerio, ci vorrebbe un retino per tirare su la plastica che galleggia.

Sento frustrazione, rabbia.

Mi viene in mente però di aver letto da qualche parte che anche queste emozioni causano, a livello energetico, lo stesso tipo di spazzatura, solo più sottile. E allora, mi concentro, uso il mio mentale per benedire l’acqua che comunque mi accoglie, ringrazio per l’opportunità avuta per ripulire a livello sottile.

Chiedo perdono a Madre Terra.

E’ così lampante lo scempio che il genere umano sta causando, sa di ingratitudine e infelicità. Questo è solo un piccolo esempio. Su certe persone gli si legge in faccia, nonostante la fortuna di stare passando una bellissima giornata al mare con i propri cari, piuttosto che nel grigiore accaldato delle città.

E’ questa una giornata che mi fa pensare a quanto si sta sprecando tutto il bello che esiste e ci viene offerto dal Creatore. Non solo, a quanto si continui a deturpare e tentare di distruggere. A quanta inconsapevolezza ci sia ancora, visto che non sembrava fosse un problema per i più.

La spazzatura è causata da noi stessi. Così come quella materiale, fatta di bolle, macchie d’olio, plastica, esiste anche quella energetica fatta di tutti quegli stati mentali ed emozionali che nascono con la paura, la rabbia, la preoccupazione. Stati “normali” che la maggior parte delle persone vivono quotidianamente, i quali sono corroborati dal flusso negativo di notizie e programmi TV, nonché notizie nei giornali che vengono esposti alla massa. Di negativo non c’è solo la notizia della guerra, dell’attentato, dell’incidente. Fanno parte di questa negatività anche i programmi di intrattenimento satirici, che contribuiscono anch’essi ad abbassare le nostre vibrazioni. A livello energetico tutto questo provoca nella nostra aura l’equivalente di esseri ombra che divorano le nostre energie, come degli insetti voraci tutt’intorno al nostro campo aurico. Ne siamo consapevoli?

Quanta consapevolezza circola nel mondo oggi?

Cos’è la consapevolezza?

La gente si rende conto di quello che genera?

A ben vedere, dopo questa giornata di mare, la risposta è … pari a zero.

E questa esperienza parrebbe portare allo sconforto. All’immobilità. Alla resa.

Invece no!

Esco da questa prova, ancora più carica e desiderosa di portare energia positiva, sempre di più, sempre a più persone! Perché ce n’è estremo bisogno!

Come fare? Innanzitutto VOLERLO!

IO VOGLIO risvegliare la coscienza e la consapevolezza delle persone!

IO VOGLIO infondere amore, luce, gioia nelle persone!

IO VOGLIO risplendere energia, serenità, integrità nei cuori!

Solo queste affermazioni, già fanno molto. E poi, chiedo aiuto al Creatore, agli Angeli, ai Maestri di aiutarmi a portare tutto questo a chi ha uno spiraglio aperto in quel benedetto chakra del cuore. Perché è con quello che vediamo, non con gli occhi. Diceva infatti Nicola Tesla, uno avanti…, che abbiamo due cuori: quello terreno e quello spirituale.

Se ti va di partecipare attivamente, ti ringrazio. Ne abbiamo tanto bisogno!

Come?

Ogni singola attività falla col cuore. Con AMORE.

Ringrazia spesso. Sii consapevole.

Chiedi aiuto su come operare per il meglio tuo e del prossimo.

Sii felice.

Sii umile.

Usa la tua immaginazione per innondare di Luce Arcobaleno tutto e tutti coloro che incontri.

Sappi allora che fai parte di una schiera silenziosa ma presente di Guerrieri di Luce.

Dal profondo del mio cuore, quindi, ti ringrazio e ti auguro un buon lavoro di Luce.

 

Perchè vedo continuamente numeri doppi?

Ieri sera stavo controllando su GoogleTrend quanto le parole “numeri angelici” fossero state ricercate su Google.. Come si vede, da 5 anni c’è un incremento continuo, costante… su su su…….

Direi che non c’è bisogno di un Master in Statistica per capire che i nostri cari amici angeli si stanno facendo sentire a gran voce… e come? Attraverso l’unico modo con il quale bypassare la nostra mente razionale… appunto i numeri, che si mostrano ormai DOVUNQUE! Orologi, computer, cellulari, tablet, videogiochi, tv, ma anche targhe, numeri delle vie, codici a barre… in qualsiasi modo quindi!

trend numeri angelici

Avevo già avuto un mezzo sentore che gli angeli stessero cercando di attirare a tutti i costi la nostra attenzione, visto che il post “Quando gli angeli danno I numeri” viene visto ormai quasi 1000 volte al giorno.. e non è l’unico post che gira nel web, percui…

Anche io li vedo in continuazione. Gli ultimi, stupendi, poco fa (e difatti mi sono decisa a scriverne!). Stavo lavorando ad un documento (lavoro), lo salvo e …. toh l’orario dice 14.44! E l’altro documento che avevo aperto poco prima dice 14.04! Che belli che sono…

immagine angeli

Soprattutto quando non ci pensi, e loro PUF! si materializzano così! Per farti sentire la loro presenza! Per rincuorarti, per dirti che tutto va bene, che sei sulla strada giusta! Avevo appunto avuto un attimo di smarrimento, l’ego, la mente mi voleva riportare giù nei bassifondi, quando loro mi hanno fatto vedere queste dolci conferme!

Giorni fa un amico che legge il blog mi ha chiesto se questo continuo flusso di numeri doppi fosse davvero riconducibile agli angeli oppure no… perchè in effetti la visione,  e soprattutto la presa di consapevolezza dei messaggi degli angeli, dura da tanto tanto tempo.. soltanto che l’amico non riesce, diceva, a vedere il cambiamento tanto sperato.  Allora gli ho consigliato pazienza, fiducia, fede

E la preghiera, in questo, aiuta tantissimo… è forse lo strumento più potente che esista. Non occorre per forza recitare una preghiera già nota, basta pregare col cuore, a parole nostre, anzi ancora meglio. Centrarsi su noi stessi, richiamare l’angelo, il santo, o chi volete voi, e chiedere. Perchè è detto “CHIEDETE E VI SARA’ DATO”!

Spero che anche i più scettici ormai si ricredano di queste coincidenze. Loro esistono. Loro, o qualcosa di invisibile, che va oltre ciò che riusciamo a vedere e toccare con mano. Molte più persone si stanno avvicinando a questa nuova realtà, e che ben venga! La gioia, la felicità, la pace che ci aspetta di diritto non fa parte di un copione di un film di animazione. Gli stereotipi sugli extraterrestri, i misteri su dove nasciamo, cosa ci facciamo qui, perchè ora.. devono cadere.

Siamo qui per tornare alla fonte. All’amore. Passo dopo passo, giorno dopo giorno, uno alla volta, ce ne rendiamo conto. E 1 + 1 + 1 porta all’infinito. Porta alla connessione, alla consapevolezza che siamo connessi con tutto e tutti.

Se vedete quindi doppi o tripli numeri, ripetersi durante il giorno, fate un sorriso e ringraziate. Ringraziate, perchè siete consapevoli che loro sono qui per noi. Per ricordarci che il percorso è questo. Dell’amore (verso noi stessi in primis). Il resto, verrà da se.

E abbiate fede, fiducia, pazienza. Non è semplice, perchè no, non siamo nei film, e nel frattempo dobbiamo sradicare schemi mentali, emozioni nocive, dolori antichi, magari di vite. Piano piano. Si fa tutto. Ma si fa.

Grazie per esserci e per crederci ❤

Acquario2012

 

 

 

Cerimonia Luna Nuova in 9 fasi

luna nuovaCome tanti, sono molto sensibile alla luna e stamattina ho cercato su internet cosa fare per celebrare la Luna Nuova che da noi in Italia capita proprio oggi. Quello che segue è una lista di cose che non vedo l’ora di fare, e le condivido per chi avesse piacere di collegarsi alle energie feminine lunari di oggi.

  1. Preparazione: pulisci te stessa (con doccia/bagno di sale, ascolto in piena consapevolezza di musica sacra (*) e pulizia di tutto il corpo con incenso di salvia bianca o simili) e il luogo in cui terrai la cerimonia (con incenso di salvia bianca o simili)
  2. Usa degli oggetti che facciano riferimento ai quattro elementi:
    • una piuma o l’incenso per l’aria,
    • una conchiglia o una ciotola d’acqua per l’acqua,
    • una pietra o una manciata di terriccio per la terra
    • una candela (bianca o argentata per rappresentare la Luna) per il fuoco.
  3. Fai una “lista della gratitudine” per tutto ciò che hai già ottenuto
  4. Decidi le intenzioni della cerimonia. Il momento della Luna nuova è perfetto per sancire un nuovo inizio, trovare un nuovo amore, cominciare a guarire o rinnovare l’impegno nei confronti di una vecchia decisione. Scrivi qualche parola o frase che rifletta ciò che speri di ottenere con il rito
  5. Affermazioni: recita le tue intenzioni
  6. Pratica la meditazione della Luna Nuova: https://youtu.be/UB6IzOmYb9A
  7. Esegui un atto simbolico: 
    • Se vuoi trovare l’amore, metti della lavanda e del quarzo rosa in un sacchetto insieme a una descrizione del partner ideale. Scrivi anche il tuo desiderio e inseriscilo nel sacchetto.
    • Se vuoi lasciare andare qualcosa o qualcuno, scrivi su un foglio e quindi brucialo
    • Se vuoi bloccare una situazione o qualcuno che ti nuoce, scrivi su un foglio e ponilo nel congelatore
  8. Ringrazia le energie della natura, gli Angeli e il Signore e vedi I tuoi desideri e richieste esaudite.

Grazie Signore, grazie con tutto il mio cuore, con tutto il mio pensiero, con tutta la mia anima e con tutto il mio spirito, grazie ❤ ❤ ❤ 

Per la musica sacra (*) consiglio queste playlist su Youtube: