Come creare il futuro che desideri

Eccolo. Il metodo che sognavi. Semplice, facile, richiede giusto un pò di pratica ogni giorno….

Io l’ho sperimentato, anzi lo sto sperimentando, e posso lasciare un feedback positivo stile Trip Advisor! Solo che il viaggio non c’è stato…. ma ci sarà!

Riporto l’articolo che spiega in modo dettagliato come fare:

https://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/04/25/in-che-modo-creiamo-la-nostra-realta-da-leggere-assolutamente/

Consiglio di leggerlo attentamente, anche più di una volta, e poi… a lavoro!

Sì perchè bisogna smetterla di farsi usare dalla mente. Dobbiamo cominciare a tenerla sotto controllo, ad usarla per il nostro Massimo bene!

La nostra mente è uno strumento potentissimo, solo che non lo sappiamo, e quindi inconsciamente facciamo casini… E ci roviniamo la vita (fino a che non veniamo a conoscenza di queste tecniche!).

Ripeto, è semplicissimo. Basta immaginare quello che si desidera. Le immagini, incorniciate dalle emozioni positive, contattano l’inconscio collettivo e … si crea la magia 😀

Ovvio che se mi immagino di vivere in un castello fiabesco, magari ci metterà più di qualche giorno ad arrivare… percui una buona dose di fiducia, oltre che di piedi per terra, non è da scordare.

La nostra vita è il frutto delle nostre azioni, ma prima ancora dei nostri pensieri, ed emozioni. Brutto talvolta ricordarselo, ma non appena ce ne rendiamo conto, dopo che abbiamo inghiottito il rospo del passato difficile, possiamo farlo diventare in un principe azzurro. Basta che lo vogliamo. E ora sappiamo anche come.

Riprogrammiamoci. Cancelliamo il passato fatto di cazzate, tristezze, arrabbiature, perdoniamoci. E via, con un futuro pieno di amore, salute, felicità, soldi, amici, gioia, pace. Tutto il meglio che desideriamo!

A lavoro! Ce lo meritiamo! Ma… non è la cicala che alla fine ha ottenuto di più, bensì la sua amica operaia….. Dio non ama I timorosi! I lamentoni! Quindi tirarsi su le maniche, e trovarsi un momento della giornata da dedicare alla programmazione del proprio futuro, in modo da farlo diventare un’abitudine.

 

 

 

Nosso Lar

Settimana scorsa ho trovato su Facebook il link relativo al film NOSSO LAR, e l’ho condiviso subito.

Lo ripropongo: http://www.blogpositivo.it/film-libri/film-completo-nosso-lar/

nosso larQuesto film nasce da una canalizzazione e per me è significativo perchè conferma alcuni concetti fondamentali importantissimi. Ricordarceli, fa sempre bene:

  1. non siamo soli: esistono città, mondi paralleli, intorno alla Terra, oppure all’interno di essa (come Telos), abitate da esseri celesti che vogliono solo il nostro bene Massimo e ci aiutano nella nostra evoluzione.
  2. il nostro stato mentale può influenzare la nostra vita terrena, ma anche ultraterrena: nel film, il protagonista muore di cancro e si risveglia in un mondo simile al Purgatorio, bruttissimo, dove soffre terribilmente; scopre successivamente che è finito lì come un “suicida incosciente”, ovvero avendo vissuto la sua vita nella rabbia, egoismo, e altri stati interiori negativi, è finito là. Già solo questo… la dice lunga su cosa è meglio coltivare ogni giorno! Ma si sa, esite il libero arbitrio…
  3. fare del bene, porta molti doni, a noi stessi e alla nostra amata terra: l’amore incondizionato verso il prossimo, concetto espresso in innumerevoli fonti Divine, una delle quali l’Amato Gesù, è la Fonte primaria dell’Amore di Dio. Più ne abbiamo, più doniamo, più attraiamo amore e abbondanza nella nostra vita reale. Quindi se ci manca qualcosa, chiediamoci: sto donando abbastanza di questo (soldi, tempo, amore) che mi lamento manchi nella mia vita?
  4. Dio ci ama immensamente, altrimenti non avrebbe creato a nostro supporto e aiuto milioni e milioni di angeli; Maestri Ascesi che si sono incarnati per darci l’esempio nel mondo terreno; potenti Arcangeli che possono aiutarci in qualsiasi situazione non appena chiediamo il loro aiuto; Dee potentissime che sono rimaste nascoste ma sono sempre presenti; Deva della Natura che proteggono gli elementi e la Terra; piante sacre che ci aiutano ad evolverci; Esseri di Luce che provengono da altri pianeti, che hanno una coscienza superiore alla nostra e sono presenti, a loro modo, per aiutarci; una lista infinita di Guerrieri di Luce Terreni che fanno conferenze e video, scrivono libri, tengono blog e donano luce e amore incondizionatamente; ed infine diverse religioni, nelle diverse culture, che ci insegnano tutte la stessa cosa. Che Dio ci ama.

Per me vederlo è stato uno sgorgare di lacrime, perchè è significato la conferma che tutto quello che sento, di cui parlo qui, e non solo, che desidero, che immagino…….. ESISTE, E’ REALE, solo che fa parte di una realtà non visibile agli occhi del mio corpo fisico. Ma il mio cuore, SA. La mia anima, SA. E mi cerca di far capire, di far SENTIRE. Coi numeri e con gli angeli, per esempio…

Io ora so, e sono grata per questa conferma, se davvero ce ne fosse stato bisogno. Ma è un bene, spero che altri si possano rendere conto di quanto davvero siamo, di cosa davvero stiamo vivendo. E’ una benedizione, una Scintilla Divina in ognuno di Noi.

Meraviglia, Giubilo, Gioia. Qui, Ora, Sempre.

Aiutatemi a diffondere questa meraviglia.

Trovatela nelle nuvole, negli alberi, nei fiori, nella donna che siede vicino a voi ed è serena, nel bambino che ride, nel gatto che dorme, nel cane che gioca.

Trovatela, questa Essenza Divina, c’è ed è a un passo dal nostro Cuore.

Richiamatela. Più la richiamate, più è presente.

Più la donate, attraverso la Pace Interiore, la Gioia, la Serenità che portiamo in giro, più ci torna all’Infinito.

Ama il tuo corpo, ama il tuo lavoro, ama la tua casa, la tua famiglia, la tua situazione. Ama, e sarai amato.

E sii amore.

Sempre.

 

Felicità e soldi

​​Qual’è lo scopo della vita? Grande e complicata domanda… e forse la risposta è la più semplice: la felicità.

Che centrano i soldi in tutto questo? Ebbene, se non ci sono loro.. a meno che tu non sia un contadino che vive di autosussistenza nel tuo bel piccolo mondo lontano dalla mondanità e quotidianità cittadina, allora sarà proprio difficile trovare l’equilibrio che ti serve per arrivare alla felicità.

Scala di Marlow. Qualcuno ne ha mai sentito parlare? Se non prima non abbiamo corrisposto ai nostri bisogni fisiologici (mangiare, bere, dormire, etc.) non potremo trovare la serenità per raggiungere altri bisogni, come ad esempio quelli meno materiali (sociali, autorealizzazione, amore, stima, figurati spirituali).
Ecco, mi pare che ci stia il collegamento.. soldi e felicità.
Ma non concludiamo tutto a questo, bieco, accostamento.
Facciamo un passo indietro.
Se guardo alla scala di Marlow posso posizionarmi in alto, credo, grazie a tanti tanti tanti aiuti che l’Universo mi ha mandato (e ci metto oltre che agli aiuti dei Maestri e degli Angeli e Arcangeli, anche la mia determinazione, l’impegno, gli anni di studi, lo sforzo fisico che faccio tutti I giorni nel fare yoga e  taichi, oltre che svegliarmi alle 5.30 ogni giorno, la dieta che seguo costantemente che contribuisce alla mia salute, l’attenzione a tutto ciò che è naturale e che mi può far star bene a livello fisico e spiritual, il mio desiderio di cercare positività, energia, alte vibrazioni… – scusate la precisazione, ma ci tengo a sottolineare che nulla piove dal cielo, senza il nostro impegno e volontà!).
Non posso dire lo stesso di alcune persone care che mi sono vicine. Problemi di soldi, problemi di soldi. I messaggi degli Angeli sono sempre gli stessi, di rimanere positivi, ma come, ma come!??! Di fare… ma cosa, ma cosa, ma cosa, ma cosa?!?!?
Anche vedendo il film The Secret, nonostante il grande aiuto momentaneo ricevuto, non c’è stato un grande cambiamento. Ma uffi, ma come… e si torna nel burrone del pessimismo, rapidissimamente, manco si ricordano gli obiettivi raggiunti prima. E gli Angeli, io me li immagino, lì vicino che si disperano, ma nooo tranquilla tranquilla..
Ed ecco che mi arriva il libro di Emmanuel Dagher. Ragazzi… è un DONO DIVINO questo ragazzo. So che ci stanno lavorando a tradurre il suo libro, e ci vorrà un pò di tempo immagino anche a farlo conoscere. Quanto ci ha messo la Doreen ad arrivare in Italia? Bho, forse troppo… e lui… deve correre qui!
E’… incredibile. La sua storia e I suoi insegnamenti. Se parlate inglese vi consiglio di correre su Amazon e prendere il suo libro “Easy Breezy Prosperity”. Parla di come incrementare la prosperità nella propria vita, e parte dalla FELICITA’ e dai SOLDI. Ho detto parte, ma non termina a quello, perchè la prosperità non si ferma a quello. E’ però necessaria per ottenerne altra, in abbondanza (di pace, serenità, sicurezza, indipendenza, amore, amicizia, e chissà quant’altra prosperità si possa ambire).
E’ un ragazzo giovane.. immagino che sia nato negli anni 80. Ma nonostante la sua età ha un’esperienza e una gioia nel condividere le sue conoscenze stupende. Le parole non descrivono bene. La sua storia è da brividi: nato in Libano durante la Guerra civile, è vissuto con la madre in un convento nascosto dalle bombe, dagli spari, dai carri armati, vivendo di solo pane e acqua per 7 anni. Descrive come sia riuscito a mantenersi positivo, immaginando un futuro roseo per lui e la madre, cosa che poi, miracolosamente, è avvenuta, quando sono riusciti a scappare negli Stati Uniti.
Quello che condivide nel suo libro secondo me è rivoluzionario… non ho finito di leggerlo che non vedo l’ora di dirvelo.
1) considerare il denaro come energia: visto che tutto è energia, anche il denaro è energia. Quindi così come lo trattiamo, di rimando, riceviamo. E questo ormai lo abbiamo capito no? Legge dell’attrazione… blablabla… dovrebbe esserci entrata in testa, no? Ok, ma con I soldi cosa consiglia? Di chiedere perdono, di come li tratti, di ringraziarli ogni volta che facciamo un pagamento, e anzi di dirgli di non preoccuparsi di lasciarci, che vadano verso chi più ne ha bisogno. E di tornare a noi con gioia e benedizione, per il nostro Massimo bene, cento o mille o più volte tanto.
2) denaro e generosità sono estremamente collegati. E qui torna ancora la legge dell’Attrazione. Se non diamo, come possiamo pretendere di ricevere? Ok, ci sta, non si hanno soldi per le bollette, come si fa a pretendere di essere generosi economicamente? Ma non esiste solo la generosità in termini economici! Si può essere generosi d’animo, generosi col tempo che si presta, generosi nel dare consigli, aiuto, ascolto… e ciò che diamo… ci torna.
Quindi, amici/amiche che avete problemi coi soldi:
se volete cambiare la vostra situazione economica, e siete disperati.. ecco forse la risposta alle vostre preghiere.
  • Domanda n.1: siete disposti a trattare I soldi, come un qualcosa di prezioso, caro, abbondante, verso il quale dovete scusarvi per come lo avete trattato? Siete pronti a benedirli ogni volta che li lasciate andare per il Massimo bene di chi incontrerà dopo di voi?
  • Domanda n. 2: siete disposti ad essere più generosi con la vostra famiglia, I vostri vicini, colleghi, amici, mariti e mogli? Ad essere più accoglienti quando chiedono un aiuto, quello che magari, fino ad ora, non siamo riusciti di fare/dare?
Ok, allora… cominciate a fare! E continuate! Ci vogliono minimo 3 settimane, dice Emmanuel… Non importa se non otterrete subito, l’Universo vedrà I cambiamenti e vi farà giungere ciò che è meglio per voi!
Possano queste righe arrivare dove c’è più bisogno, possano queste parole essere ascoltate e lette da colui/colei che è pronto/a a cambiare il proprio rapporto con l’energia dei soldi, per il suo Massimo bene.
Migliore ispirazione giungerà, e riporterò di piccoli esercizi che lui consiglia per meglio calibrare la propria energia con quella dei soldi, e della prosperità in generale.
Penso riporterò anche altri aiuti che avevo letto della Doreen.
Inoltre, ascoltate questi mantra, aiutano a incrementare la felicità ed a rimuovere I blocchi alla prosperità:
Buon lavoro e buona guarigione!
E che il meglio per noi tutti venga fatto!
Amen!