Luna Piena e Wesak

Buonissima Luna Piena e Wesak a tutti!

Spero l’abbiate passata in piena connessione con l’amore che i maestri ascesi, il Buddha, Cristo e centinaia di migliaia di anime terrene elevate hanno mandato alla Terra.

Cos’è il Wesak? Anni fa spiegavo questo

Ma veniamo ad oggi.

Le energie potenti che questo maggio ci propone (vedi post di qualche giorno fa) sono molto forti, e già si sono fatte sentire da qualche settimana.

Ricordiamoci inoltre che, se anche non dovessimo aver “celebrato” con una cerimonia vera e propria questa Luna potente, abbiamo fino a 3 giorni per far ciò.

E cosa dovremmo celebrare? Noi stessi e la vita migliore che verrà, concentrandoci sul momento presente con il massimo della positività che possiamo sentire nel cuore, la camera della nostra anima, dove possiamo sentire davvero parlare il nostro Sè Superiore.

Quando infatti siamo alla ricerca di risposte, poniamo sì una domanda a livello mentale, ma piuttosto che cercare la risposta sempre nella parte superiore del nostro corpo, concentriamo la nostra attenzione sul petto, dove l’anima vive.

Tutto parte da noi, non scordiamocelo, e parte da questo stesso momento, da questo respiro, da questo attimo, da coltivare con amore, con cura, con attenzione, perchè ce lo meritiamo.

Siamo qui su questa Terra perchè lo abbiamo deciso noi, e sapevamo fin dall’inizio che non sarebbe stata una passeggiata su una spiaggia caraibica. No, tutt’altro.

Ma siamo qui per evolvere, e velocemente anche, e ce ne stiamo accorgendo. 5 mesi fa è cominciato questo 2020, e subito in salita (chi si ricorda l’attacco americano in Iran?), poi continuato con questo Coronavirus che sta testando fortemente tutta la nostra vita, individuale e collettiva.

E, sì, il meglio deve ancora venire, perchè siamo in tanti ad esserci resi conto che non siamo solo corpo fisico e magliette firmate, ma piuttosto siamo amore, connessione, a livello globale ed universale.

Ed il nostro potere, divino, lo stiamo riscoprendo e mettendo in pratica, giorno dopo giorno, praticando la positività, e raccogliendo piccole piantine di amore che crescono nel nostro orticello.

E quindi celebriamo con gioia, servizio ed umiltà la nostra evoluzione, focalizzandoci sempre e costantemente sul buono che arriva, anche quando non dovesse apparire a prima vista.

La magia, l’alchimia, si sta compiendo or ora… gioiamo quindi in ogni singolo istante, facciamo scorta di questa potente energia che sta arrivando sulla Terra.

blood moon

Photo by GEORGE DESIPRIS on Pexels.com

Le carte annuali di Doreen Virtue per il 2014

Con un pò di ritardo ma arrivano, anche se su richiesta 😛 (grazie Stefy!).  Sono carte fantastiche, prego Dio, gli Angeli, i Maestri che siano portatrici di ottime notizie e messaggi per tutti coloro che leggeranno questa traduzione!

Prima di vedere le carte, Doreen vuole dare i messaggi che ha ricevuto per questo 2014. Primo fra tutti, ci ricorda che i nostri pensieri possono creare la nostra realtà, e ci dice anche che il 2014 sarà migliore del 2013, un anno di bilanciamenti karmici, un anno difficile per molti di perdite e sfide per molti, un anno dove abbiamo visto le nostre paure interiori e preso le nostre responsabilità per ciò che accadeva nelle nostre vite. Il 2013 è stato l’anno dei bambini indigo, forti, sensibili, leader futuri, che hanno la capacità di capire subito chi dice la verità, e che si fidano ciecamente nelle loro intuizioni; nel 2014 continuerà questo trend. Inoltre nel 2014 continuerà l’attivismo, quindi le persone saranno maggiormente consapevoli dei problemi che ci sono in giro nelle loro comunità e nel mondo, ed invece di ignorarli passivamente e di credere nelle notizie che passano nei media, ci saranno più persone che diranno la verità e alzeranno la voce. Gli indigo usciranno allo scoperto, e diveranno finalmente leader per completare il loro scopo di vita.
Il tema dell’anno (ogni anno c’è una parola che identifica la tematica dell’anno, ed è un compito per tutti noi) è semplicità, semplificare. Dobbiamo lasciare andare ciò che non è priorità, ciò che è distrazione, ciò che non è importante. Se avete cercato la felicità esternamente nel 2013, cesserà ora, perchè siamo nati felici, e non c’è nulla esternamente che possa farci felici, noi siamo felici, Dio ci ha creati felici. Nel 2014 focalizzati su ciò che è importante, che sia la famiglia, la spiritualità, la salute, oppure un progetto se vuoi tornare a scuola, o vuoi scrivere, o gestire le tue capacità; avrai bisogno di molto tempo, e lo avrai questo lusso, questa pace interiore, questo spazio dedicato a te. Quando ti focalizzi sulle tue priorità, sarai più felice.
Nel 2014 ci sarà un cambiamento in ciò che porta una reale salute emotiva e mentale, e questo significa chiarire la vostra mente. Sarà un anno di disintossicazione, come parte del programma di semplificazione. Potresti già aver cominciato in questo processo di rilasciare, donare, dare via le cose di cui non hai bisogno nella tua vita e nella tua casa. Come inizi questa pulizia fisica, la pulizia energetica segue di conseguenza. Farai una lista di quello che c’è nella tua vita, di coloro che fanno parte della tua vita, le tue relazioni, le tue amicizie, le relazioni a lavoro, in famiglia, e in amore, ed anche con gli animali, e quindi ti chiederai: c’è sintonia energetica, o no? va bene per me o no? e non ti permetterai di tenere relazioni non necessarie, anzi farai spazio per nuove, mirerai alla semplicità. Per molti significa non lavorare troppo duramente, o fare soldi per cose che davvero non significano niente per te. Sarà molto più rilassante.
Quindi la parola chiave quest’anno è semplificare: immaginati in una bolla d’aria andare su su su, sempre più leggero, buttando giù le cose di cui ti disfi e che rendono la bolla sempre più leggera, quelle cose che ti trattengono e che hanno un effetto negativo su te. Cos’è la prima cosa che ti passa per la testa quando pensi a qualcosa di pesante, non necessario, nella tua vita? La prima cosa che ti passa per la testa: fidati, è quella. E’ il tuo Sè Superiore che ti parla. E quindi chiamiamo l’Arcangelo Michele e chiediamo di tagliare le corde con ciò che non ci serve più, che ci sta buttando giù, che è tossico.
A livello globale, ci sarà un continuo di ciò che è avvenuto nel 2013, una lotta tra luce e buio, tra dio e il diavolo, la corruzione continua nelle grandi aziende che stanno impadrondendosi dei governi, dove il dio denaro e la finanza sono divinità che controllano quei settori. Ma ciò che è differente ora è che possiamo vedere, abbiamo capito, siamo consapevoli di questa corruzione e falsità: quindi parte dei nostri compiti di semplicità per il 2014 sarà vedere la verità, aprire il nostro potere indigo, e se sentiamo che qualcosa sembra una menzogna disonesta, dobbiamo onorare questa sensazione. Nel 2014 ci saranno più persone che alzeranno la voce contro queste menzogne.
Per quanto riguarda le energie globali ed il tempo, molte persone sono consapevoli del fatto che il tempo è artificialmente controllanto da strumenti di geo-ingegneria (geoengineering), una “scienza” che crea pioggia e tempeste, che muove le nuvole dove si pensa che faccia troppo caldo a causa del Global Warming. Le grandi tempeste che stanno accadendo non sono create da Dio, ma dall’uomo. Quindi molte più persone, paesi, comunità si muoveranno contro questa ingegneria geotecnica che influenza tutta la nostra vita, l’economia, i governi, il turismo, e la vita e la salute delle persone. Molte persone ci andranno contro, quindi questo sarà un anno di prendersi responsabilità, attraverso la semplicità, dando via le distrazioni, cosicchè possiamo focalizzarci sulle priorità. Supera le paure, e ottieni fiducia e stima di te stesso! Prendi quei rischi, che tutte le persone di successo hanno preso, e attua le priorità. Il tuo successo innalza l’energia delle persone che ti stanno attorno. Andando incontro ai tuoi sogni, aiuterai gli altri.

Ecco quindi le carte per il 2014:

Gennaio: “Forza”, l’Arcangelo Ariel e la carta con il leone ci mostra che tu sei più forte di quanto pensi. Questa carta ti dice che le sofferenze e dolori che hai passato sono, come dice Nietsche, “ciò che non mi uccide, mi rende più forte”. Invece di commiserarti per ciò che ti è accaduto, o arrabbiarti, nota che sei diventata più forte, cosa hai imparato? Quali sono state le benedizioni che le sofferenze del 2013 ti hanno lasciato? Questa carta ti chiede anche di migliorare la tua forza fisica, quindi è anche una carta che riguarda la disintossicazione, che ti chiede di andare in palestra o fare attività fisica, che ti chiede anche di diventare più forte mentalmente attraverso la meditazione, non fa niente quanti figli hai, o quanto sei preso durante la giornata, devi cercare di trovare quei minuti di silenzio e pace solo per te. Doreen l’ha fatto quando era una mamma single che lavorava full-time e studiava pure. Chiunque può farlo: basta trovare 5 minuti di tempo per chiudere gli occhi, rilassarsi, e parlare a Dio e al tuo Sè Superiore ed otterrai tutte le risposte che vuoi.

Febbraio: “Soluzioni”, arriverà molto successo, ma sarà interiore, e giungerà avendo pazienza con te stessa, giungendo a compromessi, impegnandoti con quella forza che hai scoperto avere. Quindi come dicevano gli angeli a Doreen prima, è un anno dove devi eliminare le distrazioni, devi chiarirti, focalizzarti sulle priorità, e prendere responsabilità della tua vita, per la tua felicità, il tuo successo e per il mondo, in ultimo.

Marzo: “Sei di Michele”, vedrai la luce alla fine del tunnel, le cose miglioreranno, le cose si sistemeranno per il meglio.

Aprile: “La ruota”, significa nuovi inizi, e la fine dei ritardi. Quindi avremo un inizio d’anno molto veloce. Nell’astrologia cinese, il 2014 è l’anno del cavallo, che riguarda nuovi leader inaspettati e positivi. Dicono anche che sarà un anno dove tutto accadrà velocemente.

Maggio: “La Divina Sacerdotessa”, le tue capacità chiaroveggenti, intuizioni, sensibilità si innalzeranno, ma soprattutto ricordati di fidarti delle tue intuizioni, delle tue sensazioni, e di quei messaggi che ricevi. Facendo questo sarai la divina sacerdotessa, o divino sacerdote, sentirai quella divinità in te, e non ne dubiterai più. Questo soprattutto per coloro che sono leader o insegnanti spirituali: si sentiranno pronti finalmente. Avranno opportunità di parlare pubblicamente o di pubblicare qualcosa.

Giugno: “Otto di Ariel”, sarai orgoglioso delle opportunità che hai ricevuto, le cose succedono velocemente, ricevi l’offerta di lavoro, realizzi i tuoi sogni. In giugno lavorerai, di solito si va in vacanza, invece quest’anno lavorerai e ne sarai contento. Infatti accadrà che sei così felice in questo nuovo lavoro che non vorrai andare in vacanza.

Luglio: “La prospettiva”, permettiti di essere eccentrico, strano, particolare, e sii contento di questo. Non cercare più di sembrare normale, sii te stesso, fai uscire la tua vera personalità, sii autentico, chi sei veramente. Questa è una chiave del successo, c’è solo un unico te, se cerchi di essere qualcun altro, sminuisci il tuo potere, la tua forza, la tua attrattiva. Quindi quando ti permetti di essere realmente chi sei, e smetti di preoccuparti degli altri, dei loro giudizi e risate, è proprio in quel momento che vai avanti al prossimo stato di avanzamento di successo.

Agosto: “Il sole”, la vita è meravigliosa, riceverai riconoscimenti che arrivano dal pensiero positivo e che ispirano successo.

Queste carte danno messaggi anche meno positivi, ma fino ad ora, super messaggi positivi per il 2014!

Settembre: “Sette di Raffaele”, è tempo di prendere una decisione, e quindi lasciare qualcosa che non va, riguarda disintossicazione e rilascio. A settembre potresti trovarti così di successo che avrai bisogno di aiuto. Per qualcuno potrebbe essere che la realizzazione del tuo sogno, scrivere, parlare, cantare, qualsiasi sia la tua capacità artistica, ti darà l’opportunità di lasciare il vecchio lavoro. Urrà! Rilascerai le distrazioni, che è qualcosa che dobbiamo fare comunque quest’anno.

Ottobre: “Nuovi inizi”, un’altra carta positiva, ci dice che ci saranno quest’anno grandi cambiamenti, grandi cambiamenti positivi. La vita riguarda la capacità e la volontà di rilasciare, e far andare. Inizi una nuova vita, trovi il tuo scopo di vita, una visione del passato con compassione e perdono.

Novembre: “Sette di Gabriele”, fai sentire la tua voce per ciò in cui credi, potrà essere un test, se qualcuno discute con te, con le tue decisioni, magari non sono d’accordo con te, ma questa carta ti dice che sei sulla strada giusta per te stessa, per il tuo scopo di vita, e fatti sentire per questo, tieni stretti i tuoi valori, il tuo cammino, e distaccati dai drammi.

Dicembre: “Quattro di Gabriele”, wow, questo è un anno fantastico! E’ tempo per celebrare, abbondanza per il duro lavoro, rilascia te stesso dalle situazioni di sofferenza, e non preoccuparti. E’ una carta di celebrazione, infatti c’è una coppia che balla, che mostra che tu ballerai con felicità!