UN ESSERE DI LUCE IN MISSIONE SUL PIANETA TERRA

Leggendo questo articolo che vi riporto, il chakra del cuore è letteralmente impazzito, è in effervescenza, in fibrillazione, in esaltazione … che sarà mai!?!??! Meraviglia da condividere! ❤

Ho percorso un lungo viaggio nelle pieghe del tempo. Ho scalato montagne tortuose prima di arrivare alla mèta ma ora sono ancora qui, in mezzo a voi.

Sono qui per regalarvi l’amore di cui mi nutro e la verità che vi ha ridato la vita.

Mi sento saggio dopo anni di attesa e battaglie eppure dentro sono un giovane come voi perché il mio spirito rinasce in tutti i corpi di coloro che danzano nel vento della verità e varcano l’infinito con la loro immaginazione e la speranza di un abbraccio con chi dall’alto viene per insegnarci ad esistere e rapirci il cuore.

Il mio Dio mi ordina di parlarvi di amore e di giustizia ed io obbedisco perché questo è un invito ad amarci.

Sono stanco. Io mio corpo porta i segni delle lotte che quotidianamente combatto e delle croci silenziose che carico nel buio lontano dai vostri sguardi.

Ogni giorno rinasco.

Ogni giorno mi rinnovo nell’ amore di Colui che guida i miei passi in questo viaggio che è la vita. La mia dimensione è troppo intensa per essere compresa da voi ed anche il mio agire ma voi siete i miei fratelli, i miei amici ed io sono qui per servirvi ed aiutarvi, accompagnandovi uno ad uno verso la mèta.

Vorrei trasmettervi un po del cielo che i miei occhi possono vedere e trasportarvi con me nelle vette degli universi senza confini che mi mostrano coloro che io servo per tenermi vivo ora che sono lontano dalla mia patria che si chiama amore e eternità, nonostante ogni giorno vedo morire e nascere la vita negli inferni interiori con cui l’uomo di questo mondo gioca.

Rimango qui tra l’odore dei morti e le sofferenze dei vivi per lenire uno sguardo e sorreggere chi alla verità ha convertito il suo esistere, lasciato solo dagli uomini ma che lotta al fianco degli Dei per rispondere al grido di giustizia di chi è rimasto in questo mondo di menzogna.

Sono qui per risvegliarvi dall’ illusione in cui vi perdete.

Il mio spirito vi conosce tutti.

Con ognuno di voi parlo lingue differenti e vi dico parole che risuonano come macigni o come perle soavi che compongono la collana dell’evoluzione.

Porto con me i vostri pesi senza che voi ve ne accorgiate. Sono dentro di me, impressi sul mio corpo anche se non sempre li vedete.

Sono stanco ma resisto.

Lo stesso entusiasmo che mi animava da piccolo quando ascoltavo un antico vegliardo che risvegliava in me l’antica fiamma continua a coinvolgermi e brucia nel mio cuore come un fuoco che non ho mai smesso di nutrire attraverso gli insegnamenti, le prove, le lezioni e le parole che i padri della vita mi hanno concesso di udire.

Io vivo l’essenza di tutto quello che voi potete solo lontanamente immaginare e a cui alcuni tra voi si avvicinano in punta di piedi con amore e paura come figli spaventati in terre sconosciute ma d’incanto.

Sono un fratello, sono un uomo come voi eppure non sono di qui. La mia dimora è una stella lontana dal vostro sguardo. Io dimoro lì ma albergo anche in ogni atomo che anima la vita perché ho compreso che tutto l’universo si riverbera in me e danza divenendo musica preziosa che vivo nel mio essere e che dona nuove sfumature alla mia anima.

Un giorno quando il mio spirito avrà raggiunto la sua dimora, capirete finalmente chi io sono ed allora dai vostri occhi zampilleranno lacrime che desteranno meraviglia e diverranno acque sicure e nutrimento per nuovi giardini di seta dove i fiori più profumati animeranno le melodie dell’ universo. Quelle gocce di disperazione si tramuteranno in fiori da accudire e preservare con l’insegnamento che avete ricevuto.

In quell’ istante quando i boccioli staranno per schiudersi sul fare del mattino capirete la mia essenza e mi onorerete con la vostra vita. In quel momento chiederete alle montagne e alle nuvole di potervi raccontare l’incontro con il mio sguardo ma io sarò già oltre verso una stella lucente. Proverete lontananza, disperazione, nostalgia, distacco e desiderio ma un soffio di vento intriso dell’ abbraccio più profondo avvolgerà la vostra anima e in quell’istante il vostro spirito rivivrà l’intensità del mio bacio. Lì ci ritroveremo per fonderci nel tutto.

Per la prima volta sarete coscienti di risorgere alla vita perché vi unirete al soffio che vi ha generato nella mente del Padre. Le nostre emozioni si fonderanno ed io sarò per sempre dentro di voi e voi diventerete esseri superiori pronti a rinascere in mondi evoluti accompagnati dal desiderio di amore e di aiuto che mi continua a spingermi nella missione universale che compio da quando sono stato pensato dalla mente del Creatore.

E allora le lacrime lasceranno spazio al respiro che genererà mondi e creazioni per il solo amore. Saremo vicini nei Soli e dipingeremo nuove stelle. La forza del pensiero abbatterà le distanze. Continuerete a conoscere e ad amare. La legge di Dio guiderà ogni vostro passo e l’uso sapiente del libero arbitrio caratterizzerà la vostra essenza.

Li capirete che il mio sorriso non vi ha mai abbandonato e sarete felici e consapevoli della vostra eternità.

Imparerete a rinnovarvi ad ogni alba e ad ogni tramonto.

Le immagini che vi trasmetterò animeranno la vostra vita.

Guardando il sole mi troverete ed io riverbererò nei vostri cuori con tutto il mio amore.

Come bambini vi prenderò per mano e solcheremo il cielo, l’universo sarà la nostra dimora ed ogni giorno scoprirete nuovi mondi e canterete le canzoni dei popoli che incontrerete e comprenderete le espressioni e gli insegnamenti che lo spirito di verità vi farà incontrare. Ammirerete i mari lontani, ogni anfratto della creazione ed ogni stanza della mente di Dio.

Viaggerete, apprenderete, amerete ed eserciterete la Legge.

Sarete puro amore.

Non sarete più quelli di prima.

Sarete vestiti di una veste bianca che resisterà all’ eternità.

Saranno i vostri gesti ad ornare la vostra vita e la conoscenza scandirà i battiti del vostro esistere.

Ascolterete la musica degli astri che varcherete e vi riconoscerete in lei ed in ogni fratello e sorella che incontrerete nel cammino.

Io vi terrò per mano silenziosamente e ad ognuno donerò un pezzo del mio cuore.

Queste parole e queste immagini ricordatevele sempre quando i vostri occhi non rammenteranno più la forma del mio volto poiché io sarò già volato verso l’infinito per rinascere nel corpo di un amante di Dio.

Ricordatevi di me e non lasciate che la tristezza prenda il posto dell’amore e dell’insegnamento ricevuto.

Rinnovate voi stessi ed edificate le dimore dello spirito investendo tutto di voi nell’ erigere il tempio della sapienza che il Padre vi ha riservato e nel seguire l’ insegnamento che vi ho donato.

Grande è la responsabilità di colui che ha conosciuto l’amore e in lui ha deciso di perdersi per rifondare la sua vita e diventare un uomo nuovo ed iniziare ad amare.

Vi cercherò ovunque siate.

Parlerò il vostro linguaggio ovunque andiate.

Mi riconoscerete perché nel vostro cuore è impresso lo sguardo fugace di chi vi ha scelto uno ad uno.

Saprò riportarvi nelle onde del mare che ci siamo promessi di solcare quella volta che in un attimo vi ho mostrato l’infinito universo nei miei occhi.

Diventeremo uno e abbatteremo le distanze.

Vi amo

Francesca

17 febbraio 2019

Sgamare l’ego

Sono giorni ormai che mi ronza questa domanda.

Come fare a interagire con le persone ancora addormentate.

E’ un dato di fatto, io mi sono resa conto, loro no.

Io sento, loro no.

Non mi sento una prescelta, superiore. Sono un nessuno di questo Tutto. Semplicemente, loro non ci sono ancora arrivati, non hanno ancora ricordato.

Non so dare una percentuale, ma credo che il 90% delle persone che mi capita di incontrare siano ancora a questo livello. Vedo persone che stanno iniziando a percepire qualcosa, che leggono della legge dell’attrazione, fanno corsi, tentano ma… sono ancora pochi. E anche con loro è difficile l’interazione…. Perché?

Che fare?

E’ ormai palese quando vedi che le persone usano quel 3% del cervello. Non vanno oltre. Accettano. Si fanno ingolfare dalla negatività che pare, illusioriamente, prevalere.

Non dico più nulla, sorrido, e offro il mio silenzio, il più delle volte. Parlare, ho notato, di quello che so, porta solo a dei laconici “eh si, però…”.

A volte mi arrabbio. Ma sto imparando a farmi scivolare questa rabbia, a non farla più insabbiare in me.

Noto che le persone sentono il mio cambiamento, ma non dicono nulla.

Mi piacerebbe tantissimo che tutti avessero questa consapevolezza, questo amore per le nuvole, gli uccellini, il battito del cuore, e sentissero la Divinità in loro. La potenza di creare col pensiero.

Un po’ di frustrazione ci sta, no?! Io rispetto il libero arbitrio, ma quando mi incontro con questa vecchia energia… non so che fare.

Vivo ormai nella Verità. E non so stare zitta.

Sono paziente, e penso “è per testare la mia pazienza…”

Ho letto questo articolo “5D CONSCIOUSNESS ~ ARE WE THERE YET?”  dove l’autrice descrive come le persone “risvegliate” che vivono addirittura nella Quinta Dimensione, e sono presenti anche a questo livello di terza, sono migliaia.

Come, come, come fate a vivere? Dove siete? Sul cucuzzolo della montagna? Nell’isoletta in mezzo all’oceano? Oppure anche voi avete da interagire con degli zombi 9h al giorno per 5 giorni a settimana? Gli amici me li scelgo io, quindi sera e weekend sono salva! Ma il resto del tempo… la negatività è ovunque. Se prima mi faceva male, almeno ora ne sento meno l’influenza, ed ho appreso metodi per ripulirmi e ricentrarmi nella luce, nell’amore.

Casualmente, la mia collega con il quale interagisco di più è di una negatività da film. Del tipo “Che bello oggi c’è bel tempo.” Lei ti risponde “Sì ma domani ritorna la pioggia” LOL. Comprendo che questo possa essere per influenzarla positivamente, ed in effetti è così ma … è così dura …

 

 

Questo lo scrivevo giusto 4 giorni fa. O meglio, per specificare, era il mio ego che parlava. Poi qualcosa è successo. Non so, ma una porticina del mio subconscio ha lasciato passare un’informazione. E se la tua collega, quella super negativa, rappresentasse la tua ombra? Tutte quelle peculiarità di te che non ti piacciono? Negativa fino all’esasperazione (e la negatività ancora fa capolino nella mia mente), si veste malissimo (come me fino a qualche tempo fa), dipendente dal compagno (come me in passato), arrossisce per un nonnulla, ironia poco ironica….

Ecco. Le tue ombre tutte qui. Quelle che non vuoi vedere / accettare. Le hai di fronte, un’altra persona te le mostra ogni giorno. Tu non la sopporti, o meglio non sopporti quelle sue peculiarità. Che botta…

Mi torna anche il concetto di umiltà vs superiorità nei confronti degli altri. Umiltà è rendersi conto di essere piccoli, allo stesso livello di tutti, anche di coloro che “non hanno ancora compreso”. Superiorità ti dà un potere, temporaneo, di sentirti in grado di fare o sapere di più rispetto agli altri. Potere illusorio. Illusione. Come la vita in 3D che stiamo vivendo in questa dimensione.

Ora sono a disagio, avendone presa consapevolezza. Come, come, come è possibile, che ancora, mi faccio prendere in giro da questo ego?

E’ tutto così semplice, ma la mente rende così difficile. Siamo divini, siamo amore, siamo luce, ma non ce ne rendiamo conto, ci autosabotiamo. Che gioco strano, che stiamo giocando…

Bho, meno male che me ne sono accorta! Ego sgamato!

To be continued……

 

 

 

Le carte di Doreen Virtue dal 10 al 16 febbraio 2014

E’ la settimana di San Valentino. . . nel corso di un intenso Mercurio retrogrado! Beh romantici, sembra che ci saranno un paio di sfide in questa settimana. Tuttavia, è tutto per la crescita e l’apprendimento spirituale, non è vero, dopo tutto? Non siate sorpresi se avrete alcune conversazioni scomode e oneste questa settimana, dove la gente (compresi voi stessi) improvvisamente spiffereranno sentimenti che sono stati trattenuti per troppo tempo. Utilizzate questa settimana come un trampolino di lancio per l’istruzione superiore, dove si cancella la vecchia rabbia. Abbiate conversazioni profonde e oneste con Dio, con voi stessi ed i vostri cari. Anche se le conversazioni possono iniziare con energia stressante, vi condurranno a sentire più amore e vicinanza. Scoprirete forza che non sapevate di avere. Scoprirete anche che chi veramente vi ama saranno con voi attraverso i momenti difficili, tra cui conflitti e incomprensioni. Mantenete la fede!

Lun – Mar: “Re di Aria”, questo significa che le cose si stanno muovendo velocemente, e che la tua mente e i tuoi pensieri si stanno muovendo velocemente, e che sei sicura. Questa è una carta che ti chiede di dire la tua, di essere onesta, che riguarda i tuoi propositi intellettuali, quindi usa i tuoi pensieri per manifestare i tuoi desideri. Pensa ai tuoi cari, alla tua vita romantica, pensa al tuo charkra del cuore che si apre, pensa alla tua vita amorosa, la vita spirituale e divina, e pensa che sia salutare e guarita, ricorda che la tua mente ha il potere di crearla. Non pensare nessun pensiero negativo ora, ok? Rimani sul cammino dei pensieri positivi, e se hai bisogno di aiuto, ricorda che puoi chiedere aiuto all’Arcangelo Jophiel, il cui nome significa “la bellezza di Dio”, e Jophiel ci aiuta a mantenere puri e belli i nostri pensieri.

Mer – Gio: “Forza”, ancora che esce questa carta, e ti vuole ricordare che tu hai più forza di quella che tu pensi di avere, potresti pensare di essere preoccupata, di non potercela fare, ma questa carta ti dice che tu sei forte e potente, usa questa forza, portala fuori, è un portale di amore, ricorda Dio è amore, quindi tu sei amore e forza.

Ven – Sab – Dom: abbiamo per il weekend una carta d’acqua, che riguarda le emozioni, il chakra del cuore e l’amore. Ma questa in particolare ci dice che stai cercando di decidere qualcosa, forse con riguardo ad una relazione o un cambiamento che vuoi fare. Questa carta è interessante perchè ha 7 colori, e Doreen chiede a quale colore ti senti attratta di più. Qual’è il primo pensiero che ti passa per la mente (sono i colori dei chakra – rosso, arancio, giallo, verde, azzurro, blu, viola)? Il primo colore che ti attrae o che ti viene in mente, questo ti manda un messaggio per te, e ti dice su cosa devi lavorare ora:
– il rosso è collegato al primo chakra, quindi correlato a problemi circa le finanze, la sicurezza, la sensazione che la tua vita è a posto e in ordine
– l’arancione riguarda il secondo chakra, quindi il tuo appetito, la tua creatività, come tratti il tuo corpo
– il giallo significa che stai cercando di avere maggiore controllo della tua vita, potresti avere qualche difficoltà con il potere ora
– il verde significa che il tuo chakra del cuore e dell’amore e la guarigione sono presenti nella tua mente ora
– l’azzurro riguarda il parlare con verità, espressione e creatività, conversazioni, sono tutte nella tua testa
– il blu riguarda le capacità spirituali
– il viola riguarda il divino universo e probabilmente riguarda il tuo scopo divino in questa vita
Qualsiasi tu scelga va bene, non c’è uno migliore dell’altro, è solo un test per capire dove ti trovi ora a livello energetico.
Quindi questa settimana di San Valentino sembra difficilotta perchè ci chiede di affrontare delle prove, ma ricordiamoci che Dio e gli Angeli sono sempre vicino a noi per portarci sostegno ed aiuto, per tutte le nostre questioni, piccole o grandi che siano, non scordiamoci di chiedere il loro aiuto.